L’AVVERSARIO AI RAGGI X: ARRIVA LA REMER TREVIGLIO

di Giovanni Mafrici – Attenti al bombardamento dell’ex:Alan Voskuil.

 

Squadra arrendevole? Tutt’altro.

Brutta “gatta da pelare” per la Viola.

Oggi alle ore 18 al PalaCalafiore scende in campo la Remer Treviglio.

Otto punti come i calabresi dopo una partenza soft.

Non è stato facile rinunciare a Sollazzo e Sorokas ma le rinunce per il team di Coach Vertemati arrivano anno dopo anno.

Marchio di fabbrica evidente del giovane Coach lombardo corteggiato a lungo dalla Viola nel caldo agosto.

Attenzione al bilancio e ripartenza positive fatte di fiducia, organizzazione e spirito di gruppo.

L’asse portante è sempre lo stesso: Tommy Marino in regia e Lele Rossi da lungo.

Attenzione ad un tandem di bombardieri d’altri tempi:

Alan Voskuil: ex di turno, texano dal canestro ultra facile dalla lunga e da distanze talvolta siderali che sanno come infiammare le platee del basket mondiale.

Il three pointer ha contribuito in maniera fattiva alla salvezza della Viola nella passata stagione.

Il vice-Voskuil è un figliol prodigo di casa Remer: Tommaso Carnovali, grande amico del chitarrista Benvenuti(il duo ha già spopolato su Youtube nella stagione di Ferentino) è monodimensionale ma possiede un tiro da fare invidia a “Sogno di Calvin” del celebre film sul basket.

Pecchia, condottiero che fa della grinta e della determinazione la propria arma fondamentale non è al top ma ci sarà.

Cesana parte dalla panchina dove troviamo anche D’Almeida, Dessì e Mattia Palumbo.

Sotto le plance c’è il perimetrale Douvier più volte in discussione in questo inizio di campionato.

Se Voskuil è un cestista americano naturalizzato danese, l’ex giocatore dell’Ovarense in Portagallo è un atleta a stelle e strisce naturalizzato austriaco.

Sotto canestro accanto a Rossi c’è la rivelazione tra i giovani di questo torneo: il lungo Andrea Mezzanotte.

Terminata la scuola superiore, il classe 1998 sta volando in campo con cifre da urlo, convocazione nella sperimentale azzurra di Sacchetti con tanto di titolo di miglior giovane della A2 per il mese di Novembre.

 

Show Buttons
Hide Buttons