L’AVVERSARIO AI RAGGI X:LA PALLACANESTRO TRAPANI

di Giovanni Mafrici – Sfida ai terzi in classifica per la Viola Reggio Calabria

Carne o pesce? La Pallacanestro Trapani ha dimostrato di essere una super squadra nelle ultime tre partite vincendo a Voghera contro Tortona, portando a casa il derby contro Agrigento e violando il PalaTiziano casa dell’Eurobasket.
Tutto qui? No.
I Granata, avversari della Viola Reggio Calabria in campo questa sera alle ore 20.30 in terra isolana sono terzi da soli in solitudine.
Otto vittorie e quattro sconfitte.
Un nucleo di italiani collaudato più che mai, guida tecnica inclusa.
Ugo Ducarello, salutati ampiamente i problemi della passata stagione che lo portano ad una clamorosa decisione di dimettersi, prontamente respinta da una delle società più serie d’Italia per organizzazione e programmazione può contare sul blocco storico formato dal reggino Kenneth Viglianisi, Capitan Renzi el’ala piccola Ganeto.
Passa molto da queste tre pedine: Viglianisi da Campo Calabro ha mosso i primissimi passi della sua carriera alla Viola vincendo l’Under 13 prima di confermarsi un talismano in promozioni.
Si è formato al Planet Catanzaro ed alla Pallacanestro Reggiana prima di volare a Torino,Tortona. Oggi è al terzo anno in maglia granata.
Renzi è uno dei pochi veri centri italiani del campionato: quinquennale firmato nella passata stagione,autorità e garanzia.
Ganeto è l’uomo che sa come infiammare il parquet del PalaConad. Offensivo ma anche tattico con tanta esperienza alla spalle.
Due pallini dei mercati nero-arancio agiscono da play e da lungo: Bossi e Spizzichini.
Attenti all’energia di Marco Mollura atleta visto a Cefalù(e non solo) negli ultimi anni in B e C.
Tantissimo passa dai due Usa: Brandon Jefferson (arrivato dopo l’esperienza a Lubiana) atleta che non sta facendo rimpiangere assolutamente l’ottimo Mays accanto al potente ed eclettico Jesse Perry, ex miglior marcatore del girone Est nel 2015 con Ravenna.
Perry, ex atleta del Treviso ha deciso la gara vinto dai Granata contro Legnano è ed il vero ago della bilancia del team siciliano.
Show Buttons
Hide Buttons