L’ESORDIO NBA DI MANU:18 ANNI FA

Diciotto anni fa, diciotto lunghi anni fa.

Kobe Bryant, figlio di Joe, stella della Viola di Santi Puglisi in A2 cresciuto nel vivaio del minbasket della Cestistica Piero Viola e volato tra i Pro con una carriera tutta da scoprire ed una canotta numero otto sulle spalle si ritrovò davanti ad un giovanissimo argentino che spopolò in Europa grazie ai suoi trascorsi prima a Reggio Calabria grazie al suo scopritore Gaetano Gebbia e successivamente alla Virtus di Ettore Messina.

| Il 29 ottobre 2002 è la data del debutto NBA di Manu Ginobili: esce dalla panchina, gioca venti minuti e segna 7 punti, cui aggiunge anche 4 recuperi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons