L’EX ROSARNO MARCO VERRIGNI CONTINUA LA SUA CARRIERA DA COACH

Il “Bomber” ex Roseto confermato Coach dell’Olimpia Mosciano

In tanti lo ricordano in giro per l’Italia a vincere campionati su campionati con il suo super tiro da tre.

Gli amanti del basket di Calabria lo hanno ammirato con la canotta del Basket Rosarno di Mimmo Rizzo sul finire della sua carriera.

Oggi, Marco Verrigni continua la sua carriera da Coach.

La nota del Club

Si inizia a muovere la stagione della Pallacanestro Olimpia Mosciano. Per il quarto anno consecutivo sarà alla guida tecnica della squadra, che ha partecipato la scorsa stagione al primo campionato storico di serie C Silver, coach Marco Verrigni. Come per le scorse stagioni, ricoprirà la doppia veste di allenatore-direttore sportivo con il compito di costruire il roster e di allenarlo durante il prossimo campionato. In merito chiosa così il Presidente Marco Battestini: “Per quanto mi riguarda, la riconferma di Marco Verrigni non è stata mai in discussione, era solo un problema di tempistica e di capire i programmi societari se fino ad oggi la notizia non era ancora stata ufficializzata. Aggiungiamo inoltre i numerosi impegni F.I.P. disputati nel nostro splendido impianto, dal Trofeo delle Regioni alle finali Nazionali Under 20 (per noi motivo d’orgoglio), il tutto ci ha portato via tempo ed energie”. Risponde così il coach rosetano: “Sono felicissimo di restare al timone dell’Olimpia e non ho mai preso in considerazione altre situazioni nel mondo della palla a spicchi, ho fatto la mia scelta tre anni fa di ricominciare da una “piccola realtà” e mettermi in gioco e ne sono ad oggi orgoglioso” aggiunge Marco Verrigni “Lavorare per una Società dai valori umani importanti e che soprattutto fa svolgere il proprio lavoro al meglio e con tranquillità oggi è più unico che raro. Nel triennio siamo cresciuti insieme e continueremo a farlo, ampliando lo staff e puntellando quelle cose che possano contribuire ancor di più alla crescita del sodalizio moscianese, il bilancio della passata stagione è sicuramente positivo, centrato in pieno l’obiettivo societario di raggiungere una salvezza tranquilla, anche in virtù del fatto di aver iniziato con un roster e concluso con un altro causa cessioni giocatori per motivi di lavoro”. Per quanto riguarda programmi e obiettivi possiamo solo preannunciare tante novità sia sul roster che sullo staff. Nei giorni a seguire ci saranno come consuetudine news sulla prossima stagione.

rà?

Show Buttons
Hide Buttons