L’IMPORTANZA DELLE ORIGINI, MASSIMO CHESSA RITORNA A SASSARI

Massimo Chessa, splendido autore del basket italiano che in tanti ricorderanno alla Virtus Roma e non solo è stato aggregato in serie A1 alla Dinamo così come scrive la nota del club.

Cosa accade in Calabria. Nei tempi belli, i nativi erano quasi tutti nostrani, ai tempi della Serie A Umberto Gira e Lucio Laganà furono i primi protagonisti nel basket nazionale.E oggi?In casa Reggio Calabria il pool dei reggini è rappresentato dal Capitano Barrile, dai giovani Centofanti, Frascati e Romeo. A Catanzaro, la Mastria può vantare sui catanzaresi Battaglia,Procopio,Brugnano,Matteo e Marco Mastria.

La nota

Dinamo Banco di Sardegna comunica che, a partire da oggi, il sassarese Massimo Chessa è aggregato al gruppo agli ordini di coach Gianmarco Pozzecco. Per il play-guardia classe 1988 quello del PalaSerradimigni è un parquet di casa visto che già giovanissimo ha vestito la maglia biancoblu in Legadue per poi essere tra i protagonisti dello storico triplete della stagione 2014-2015. A partire da oggi agli ordini di coach Pozzecco ci saranno tre sassaresi: Chessa si unisce infatti a Spissu a Re.

Show Buttons
Hide Buttons