L’infinita favola di Manu Ginobili

 

 

Trentasei anni, quasi trentasette anni.

Sembra ieri quando il nostro direttore Mario Vetere aiutava lo sbarazzino talento argentino a cambiare una gomma alla sua automobile in via del Torrione.

Manu Ginobili non si ferma più e risulta nuovamente determinante all’interno della squadra più organizzata e vincente del mondo:i San Antonio Spurs di Coach Popovic.

Ancora un anello, ancora una soddisfazione,ancora lui:Manu Ginobili talento sconfinato scovato da Coach Gaetano Gebbia e proiettato nel basket italiano con la Viola.

Reggio Calabria e la Viola sono in festa dopo aver passato l’ennesima notte di Basket ad ammirare gli Spurs.

Lui, argentino ma cittadino reggino onorario vince ancora ed entra ancor di più nella storia di questo sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons