L’Isocasa resta imbattuta,ancora un finale equilibratissimo contro il Cus

 

 

Con l’Isocasa avanti di due a quindici secondi dal termine Spadafora si alza e tira: secondo il tavolo la palla aveva toccato il ferro, secondo gli ospiti no.

I migliori in campo:sponda Isocasa senza dubbio Michele Giannotta.Serata no dei lunghi locali ma buone le prove di Assalone e Gallo.Cundari è in ripresa.

Per il Cus, grande prestazione di Di Salvo, bene Vincenzo De Marco.Nota di merito per il classe 91 Perrone.

 

ISOCASA NERTOS VS CUS COSENZA

58 56

ISOCASA NERTOS 58

GALLO V. 12 – ASSALONE F. 9 – BRUNO , – RUSSO, – GIANNOTTA 16 – SPADAFORA 4 – FEDERICO , – CUNDARI 8 – TROMBINO 6 – COSCARELLA 2 – ALL FIERTLER

CUS COSENZA 56

DURANTINI , – DE MARCO 11 – PERRONE 9 – PIRO 4 – RIZZO 5 – GRANDINETTI , – DI SALVO 15 – SABATO 6 – RENZELLI , – ACRI 6 –

ALL. MANNA

ARBITRI MACRI, MICINO

A.Milano CZ  73-New Team 2000 KR  38

( 22-9) (35-17) (58-30)

Milano : De Siena 29, Silipo 17, Leone 12, Barone focarellio 8, Aiello 2, Scozia 3, Longo 2, Valente, Gironda Veraldi, Giglio. All. Milano V.

Crotone: Sacco 13, Zagami 9, Perrone 9, Fiorenza 4, Riganello 3, Salatti, Torromino, Mazzeo. All. Ugo Maeran

Arbitri: Sposato Davide di Cosenza e Gianvito Fontanella Molea di Catanzaro

 

 

Classifica

 

Nertos CS       20

CUS CS          12

Milano CZ 8

YMCA Siderno          5

New Team 2000 KR  2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons