Lo sport calabrese perde pezzi

 

 

Dopo giorni di indiscrezioni è arrivata l’ufficialità: la Tonno Callipo Volley di Vibo Valentia ha ceduto il titolo sportivo di Serie A1 alla Powervolley Milano.

Dopo dieci anni nella massima serie lascia il volley che conta per ragioni economiche.

Una scelta dolorosissima che affievolisce ancor di più la forza dello sport calabrese in ottica nazionale.

E la Viola? Sarà l’ennesima estate di passione alla ricerca di certezze legate al Palasport?

La corsa contro il tempo andrà a buon fine? La dirigenza riuscirà a programmare in tranquillità la nuova stagione?

I nero-arancio saranno costretti nuovamente ad emigrare a Vibo Valentia?

Si sbloccherà la vicenda legata alla concessione del Pianeta Viola? Cosa ne è stato dell’agibilità del PalaBotteghelle, impianto concesso alla Vis ma ancora clamorosamente non agibile?

L’estate (si spera) porterà notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons