L’Olympia si rafforza grazie alla Lumaka

Innanzitutto nella mattina di oggi, inizierà la preparazione atletica, riservata come sempre alla guida del Professore Melara allenatore che

dovrebbe, secondo le indicazioni della società, rimanere una colonna portante del progetto diventando Direttore del progetto “Accademia del Basket”.

In lavoro sul campo, invece, sarà tutto per il rientrante coach Enzo Porchi.

Il play Servillo, un nuovo centro ed un’altra Under dovrebbero essere i prossimi colpi della dirigenza.

Nel frattempo, il “patron” Melissari afferma che è fatta oltre che per la forte Grima anche per un accordo importantissimo con la realtà reggina della Lumaka:”Sofia Guerrera,Fabiana Amodeo e Mariam Anechoum giocheranno con noi grazie ad un accordo con la società di appartenenza,la Lumaka.Continuerà così a distanza di due anni il progetto di larga parte di quel gruppo delle 93 e 94 che fece così bene a livello giovanile.Abbiamo costruito,senza dubbio una squadra di spessore che mi entusiasma davvero.Non dimentichiamoci che siamo la prima realtà cittadina del basket in rosa all’interno di un campionato nazionale che, sulla carta per gerarchie è superiore anche alla DNB della maschile.Vogliamo far crescere in maniera esponenziale il movimento e lavoreremo per farlo”.

Con i tre ingaggi, la squadra reggina inizia a prender forma.

Guerrera, atleta completa reduce dalla fruttuosa esperienza a Messina, gia nel giro Azzurro della Nazionale Campione d’Europa di coach Lucchesi può dare un quid in più agli schemi del coach.

Mariam Anechoum, è un’ala –pivot con margini i miglioramento incredibili e con una carta d’identità(’94) incredibilmente fruttuosa per il futuro.

Fabiana Amodeo, classe 1993 andrà a completare il pacchetto guardie del team bianco-verde.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons