L’Olympia non ce la fa, sabato contro Capo d’Orlando non si può sbagliare

 

 

Castellammare con questa vittoria, firmata con 19 punti di scarto finale si isola al secondo posto sfruttando la sconfitta della Banca Antonello Messina sul campo del Caserta.

Passando alle reggine, problemi di infortuni hanno impedito le giuste rotazioni allo staff tecnico. Pesante come non mai l’assenza di Ursula Colabello.

Il “gelido” campo campano non ha messo a proprio agio le reggine. A questo punto del torneo, con sei punti di distacco dal settimo posto, l’obiettivo resta l’ottavo posto, tassello che risulterà utile per la conquista di un posto nel PlayOff.Proprio per questo, sabato al Palacalafiore bisognerà aumentare l’intensità per non farsi intimidire dall’Orlando Basket.

Come accadde nel girone di andata, le reggini ed il Capo D’Orlando giocheranno un giorno prima della sfida più importante del palinsesto del nostro basket, la super sfida maschile che si giocherà domenica al PalaFantozzi tra Upea e Viola.

L’Orlando Basket non sta attraversando un periodo positivo ed è reduce dall’incredibile sconfitta scaturita tra le mura amiche contro il “modesto” Benevento con ben venti punti di distacco.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons