Loredana Costantino, campione di Coppa

 

 

Una vittoria entusiasmante.Battipaglia vince la Coppa di Lega di B D’Eccellenza e lo fa anche grazie all’apporto di una giocatrice reggina.Loredana Costantino ,una gran bella soddisfazione dico bene?

R:E’ stata una soddisfazione enorme ed un’emozione grandissima!!Tre giorni stupendi,tre vittorie bellissime,”l’Inno di Mameli” cantato da tutte noi e poi alzare la coppa,veramente un’emozione stupenda.Vincerla a Palermo (che considero la mia seconda città) è stato ancora più bello,squadra del sud che vince al sud, meglio di così.

Recentemente hai giocato a Reggio contro l’Olympia come hai trovato le ragazze bianco-verdi?

r:Le ragazze dell’Olympia le ho viste migliorate rispetto alla gara di andata,soprattutto sotto il profilo dell’intensità difensiva.Probabilmente  manca un vero e proprio leader ma penso che allenandosi con impegno possano piano piano crescere ed andare avanti e magari essere la mina vagante dei playoff.

Credi che il PlayOff possa riservare qualche sorpresa?

r:I Playoff sono un campionato a parte,ogni partita puo riservare delle sorprese

Capitolo giovani del basket in rosa.Consiglieresti ad una giocatrice di abbandonare gli studi “vicino” casa per tentare avventura d’elite al nord d’Italia?

r:Parlo sulla base della mia esperienza.Io ho deciso che il basket sarebbe stato la mia vita e sono andata via abbandonando anche gli studi.Credo  pure però che si possa fare sia l’uno che l’altro,se si vuole fare basket ad alti livelli si devono fare esperienze e queste ti portano ad andare lontano da casa!!!

Da “fuori” come valuti il lavoro che si sta effettuando in Calabria sul basket femminile?

r:Siamo ancora lontani dai tempi “nostri”quando il basket femminile e giovanile era tutta un’altra cosa.Però sono contenta che finalmente qualcosa si stia tentando di fare!!Si deve lavorare molto sulle giovani magari affiancandole da gente un pò più esperta e penso che piano piano si ritornerà a livelli più competitivi!

Intervista di Giovanni Mafrici per Reggioacanestro.com

Per le foto la Redazione ringrazia Carlo Passarello e Realbasket Sicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons