Lumaka che firma:battuta la Smaf

Gran bella prova di gruppo della Lumaka.

I giovani di Andrea Pellicanò, orfani della pedina più importante del roster, un Matteo Laganà a referto ma non in campo battono contro pronostico la Smaf.

Nei primi due periodi partono bene i giallo-rossi: bella la sfida sotto canestro tra Egwoh e Dolce con le difese che battono gli attacchi.

Nel terzo periodo la Lumaka fa gruppo, pressa e gioca con la giusta intensità: il pareggio da la carica ai reggini che riescono a condurre la gara ed a vincere con il punteggio finale di 69 a 63.

Bene tutto il gruppo reggino: doppie per Palamara,Fiorillo e Crucitti. Da sottolineare la prova di Federico Romeo.

Nella Smaf,invece,non bastano le doppie delle torri Pilò-Dolce.

Questa sera,invece, é stato rinviato l’esordio casalingo per la Viola contro Pollino Basket.

Lumaka Reggio-Smaf Catanzaro 69-63

(9-14,18-20,20-13,22-16)

Lumaka:Azzarà,Laganà ne,Crucitti 11,Fiorillo 15,Lombardo,Palamara 18,Egwoh,Manti,Ripepi,Cristiano 3,Romeo 8,Scopelliti 4.All Andrea Pellicanò

Smaf:Naccarato,Ferragina 2,Vilardi 7,Scala,Pilò 17,Urzino 4,Farenza,Dolce 19,Citraro 5,Severino 7,Ursino 1.All Simona Pronestì

Arbitri Viglianisi e Mafrici

 Foto:Carlo Vetere

Classifica

Lamezia Basketball 2

Smaf Catanzaro 2

Lumaka 2

Pollino 0

Scuola di Basket Viola 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons