Lumaka nuovamente in vetta

La Lumaka Reggio Calabria si riscatta immediatamente dopo la sconfitta esterna subita nel Pollino e ritorna in vetta nel campionato Under 16 d’Eccellenza.

Gara per nulla scontata contro una Viola ferma ancora a zero punti nonostante la proficua campagna di rafforzamento estiva con tanti atleti arrivati da Puglia,Crotone,Siderno e dall’accordo con la Nuova Jolly.

I bianco-rossi di Andrea Pellicanò ritrovano il proprio giocatore simbolo Matteo Laganà, determinante nell’ultimo periodo ma centellinato dallo staff tecnico.

Gara intensa ma non spettacolare.

Parte bene la formazione locale che comanda le danze per larga parte della gara:ottima la prova di un Buka Egwoh in netta crescita mentale e fisica.

Nel terzo quarto tutto cambia:Paolo Frascati prende per mano i nero-arancio e segna un canestro dopo l’altro brillando per costanza e tecnica di base.

Il rientro in campo di Matteo Laganà incoraggia la Lumaka che chiude i conti sul finale di gara.

Lumaka-Scuola di Basket Viola 74-69

Lumaka:Azzarà,Laganà 20,Crucitti 9,Fiorillo 11,Lombardo,Palamara 9,Egwoh 20,Manti 1,Cristiano 3,Ripepi,Romeo,Scopelliti .All Andrea Pellicanò

SbViola:La Rocca,Canale ,Bagnato 3,Centofanti 2,Arillotta 5,Sant’Ambrogio ,De Tommaso 6,Commisso 9,Pandolfi ,Gullì 5,Giovannini 8,Frascati 29.All Domenico Bolignano

Classifica

Lumaka 4

Smaf Catanzaro 4

Lamezia Basketball 2

Pollino 2*

Scuola di Basket Viola 0*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons