Lumaka, successo e primato

Era una partita importante e la Lumaka ha risposto presente: successo e primato nel girone d’Eccellenza dell’Under 16.

Primo quarto equilibrato, gli ospiti riescono a chiudere avanti, guidati dal duo Pilò – Severino, ma la Lumaka rimane a contatto: 13 a 16.

Nel secondo periodo coach Pellicanò cerca energia fresca in panchina e la trova: uno strepitoso Andrea Ripepi segna 11 dei 18 punti realizzati dagli Snails che impattano a quota 31. Si va negli spogliatoi in perfetta parità.

Dopo l’intervallo lungo la Lumaka prova più volte a scappare ma la Smaf non molla, Ripepi, ancora lui, e Alessio Cristiano aprono le danze, Matteo Laganà e Christopher Egwoh le chiudono, targando un mini allungo biancorosso che a fine terzo quarto si porta sul 47 a 42.

L’ultimo quarto inizia sulla falsa riga del terzo, ma nel finale la Lumaka ne ha di più e allunga fino al +14. Pallone e Vilardi sono gli ultimi a mollare, la partita termina sul 61 a 51 per una Lumaka che conquista i due punti e il primato solitario in classifica.

La Smaf paga l’assenza per infortunio del talento Mattia Dolce(in bocca al lupo di pronta guarigione a lui):Lumaka si gode la vetta.

 

Lumaka 61 – Smaf 51

(13-16, 31-31, 47-42)

Lumaka:

Lombardo, Azzarà, Viola 1, Laganà 12, Crucitti, Cristiano 4, Fiorillo 6, Palamara, Egwoh 21, Scopelliti, Romeo 2, Ripepi 15. All. Andrea Pellicanò

Smaf:

Pallone 6, Vilardi 1, Durante, Pilò 20, Gallo, Urzino 2, Farenza 2, Naccarato 7, Gualtieri, Severino 14, Scala. All. Pronestì

 

 

Classifica Under 16

Lumaka 14

Smaf Catanzaro 12

Lamezia Basketball 10

Pollino 6

Scuola di Basket Viola 4

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons