LUMAKAMP IN SENEGAL FA IL PIENO DI SORRISI E CANESTRI

L’iniziativa partita da Reggio Calabria verso Luoga, città del Senegal fa il pieno di sorrisi, canestri e pallacanestro.

Ricordate le scarpe raccolte al PalaLumaka? Sono tutte in Africa per dar manforte agli atleti protagonisti del progetto.

Malick Fall, atleta senegalese della Beretta Lumaka di Milo Geri, ha deciso di portare l’idea del Lumakamp lontano dall’Italia.

Da anni coltivava il sogno di voler regalare al suo paese qualcosa di simile e, con grande tenacia riuscito a mandare in scena il primo Lumakamp Senegal.

Un orgoglio meraviglioso che attraversa il Mediterraneo con un viaggio cestistico bellissimo e significativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons