Malcontento e sospetti in casa Nuova Jolly

del risultato e squalifiche annesse relative al campionato Under 13.La società reggina non ci sta e replica con questa nota

 

 

 

 

 

Sabato 15 giugno 2013, durante la semifinale categoria Under 13 tra la Nuova Jolly e la Viola, a 3 minuti dal termine l’allenatrice Pirillo è stata espulsa. Il tutto nasce da una protesta che la stessa rivolgeva all’arbitro, senza né minacce né insulti, in merito ad un fallo a suo giudizio non assegnato in favore della sua squadra. Un’espulsione decretata (a detta dello stesso direttore di gara) perché l’allenatrice si recava all’interno del campo per parlare con l’arbitro.

 

Alla fine la Jolly ha perso di un punto ed ha concluso la gara senza elementi del calibro di Arena, Manglaviti, Centofanti e Marino, tutti fuori per cinque falli. Proprio questo risultato finale, come è consuetudine, sarebbe dovuto essere stato omologato nella giornata di martedì 18 giugno, ma probabilmente trattandosi della Sig.ra Pirillo e di una squalifica da commissionare, la Fip ha optato per una riunione straordinaria e di urgenza, con un giorno di anticipo rispetto alla consuetudine. La squalifica nel caso specifico è stata commissionata per una giornata. Sottolineiamo inoltre che non si trattava di una semifinale ad eliminazione diretta, bensì lo stesso martedì 18 (data odierna) si giocherà la gara di ritorno.

 

Nuova Jolly Basket

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons