MANO PESANTISSIMA DEL GIUDICE SPORTIVO CONTRO LA PALL.VIOLA

Dopo il match contro Ruvo e dopo tante proteste, frutto di altrettanti fischi che hanno permeato tutto il match(non vanno tolti i meriti al team di Ciccio Ponticiello per la grande rimonta finale ma è innegabile che nel terzo quarto il quantitativo di tecnici e proteste è stato veramente alto) arrivano i provvedimenti.

Tra questi, squalificato per una giornata Yande Fall, Centro dei reggini che, comunque potrà giocare la sua gara da ex contro Catanzaro(ritroverà suoi ex compagni ed amici di sempre come Tunno e Battaglia). La squalifica è stata già commutata.

Provvedimenti:

soc. ASD PALLACANESTRO VIOLA SUPPORTERS TRUST:ammenda di Euro 100.00 per offese collettive sporadiche agli arbitri [art. 27,4a RG,art. 24,2b RG]

soc. ASD PALLACANESTRO VIOLA SUPPORTERS TRUST:ammenda di Euro 175.00 per presenza di 2 persone non autorizzate nel tunnel degli spogliatoi , a fine gara, che si avvicinavano alla coppia arbitrale con atteggiamento minaccioso [art. 38,1g RG]

soc. ASD PALLACANESTRO VIOLA SUPPORTERS TRUST:ammenda di Euro 175.00 per mancata estensione del tunnel che conduce agli spogliatoi arbitrali [art. 38,1e RG rec.]

soc. ASD PALLACANESTRO VIOLA SUPPORTERS TRUST:ammenda di Euro 175.00 parziale assolvimento ai prescritti compiti da parte del dirigente addetto agli arbitri [art. 38,1f RG rec.]

soc. ASD PALLACANESTRO VIOLA SUPPORTERS TRUST:YANDE FALL (atleta Viola RC) squalifica per 1 gara per aver proferito espressione blasfema [art. 34 RG]

Show Buttons
Hide Buttons