MARZO 2021, POSSONO PARTIRE ANCHE SERIE D E PROMOZIONE

Svolta nel basket italiano. Potranno partire i campionati giovanili, non solo d’Eccellenza. Data massima di partenza 7 marzo 2021

Come vi avevamo anticipato le novità sono davvero parecchie e la ripresa delle attività sembra davvero imminente.

 

Innanzitutto, teoricamente ci si può già allenare. Il vecchio protocollo Fip verrà aggiornato, probabilmente nelle prossime ore ma già con il precedente si può ritornare agli allenamenti.

Grazie alla nota di oggi che proponiamo, rimarrebbe fuori dallo start di marzo 2021 solamente l’attività di Minibasket con l’aggregazione di tutti i campionati senior e giovanili che si vanno ad aggregare ai già approvati Serie C, B Femminile campionati D’Eccellenza.

La nota di oggi – Alla luce dell’ultimo DPCM, la Federazione Italiana Pallacanestro comunica di aver inviato al CONI una nuova lista aggiornata delle categorie di preminente interesse nazionale.

Sono stati qualificati in tal modo tutti i Campionati Seniores e tutti i Campionati Giovanili di pallacanestro e di 3X3 di ogni ordine e grado con esclusione del Minibasket, che non può essere qualificato come di preminente interesse nazionale in quanto considerato attività non agonistica e quindi non soggetta a visita di idoneità medico sportiva.

 

Nelle ore appena trascorse, è stato pubblicato lo step successivo che pubblichiamo nell’area di delibera, la più importante.(lo stesso è visualizzabile a margine della pagina)

Il termine ultimo per iniziare i Campionati è il 7 marzo 2021.

 

Il Termine ultimo per concludere i campionato è il 20 giugno 2021 salvo diversa determinazione federale a seguito dell’evolversi della situazione pandemica.

Il Termine ultimo entro il quale ogni società partecipante ai citati campionati può comunicare il ritiro dal campionato cui aveva diritto, senza incorrere in sanzioni amministrative e disciplinari sarà stabilito autonomamente da ogni singolo Comitato Regionale. 

Non è prevista riapertura dei termini per sostituire le società ritirare.

Qualora il campionato non venga solito, la società che ha comunicato precedentemente il ritiro entro dieci giorni dalla pubblicazione del Comitato Ufficiale di annullamento del campionato da parte del Cr competente

Gli atleti senior del roster della società ritirata possono tesserarsi a favore di qualsiasi società entro e non oltre il 31 marzo 2021 senza rientrare nei limiti previsti dai singoli campionati.

I tecnici tesserati per la società ritirata possono tesserarsi, senza limite di tempo, a favore di qualsiasi società.

Stabilisce altresì che

Qualora venga autorizzato lo svolgimento dei campionati giovanili per ogni società ammessa al campionato di Serie C Gold/SIlver maschile, l’obbligo di partecipazione ad un campionato giovanile è ridotto da due a uno campionato. In caso contrario l’obbligo decade automaticamente.

Qualora venga autorizzato lo svolgimento dei campionati giovanili per ogni società ammessa al campionato di Serie D maschile è abilito l’obbligo di partecipazione a un campionato giovanile.In caso contrario l’obbligo decade automaticamente.

Il numero minimo di partite da disputare, esclusi i PlayOff /Out, per rendere valido il campionato di Serie C Gold/Silver maschile, Serie D, e Serie B Femminile è stabilito in 14 gare.

Il numero minimo di partite da disputare, esclusi PlayOff /Out per rendere valido il campionato di Promozione  e 1 Divisione maschile, di Serie C e Promozione Femminile è stabilito in 12 gare.

Show Buttons
Hide Buttons