MASTRIA VENDING:SERVE L’IMPRESA CONTRO BARCELLONA

di Maria Taverniti – Non c’è Nicolas Morici. La prova perfetta può fare esaltare il Palapulerà contro la quotata compagine siciliana.

CATANZARO – Ad 80’ minuti dal fischio di inizio della stagione 2017/18, è già tempo di prime valutazioni in casa Mastria Vending Catanzaro. Il debutto, largo e vincente, in casa contro Patti in una gara mai messa in discussione; la prestazione viziata da un terzo tempo da rivedere con soli 6 punti refertati in casa di Cassino: quale sarà la reazione della truppa giallo-rossa di coach Fabrizio Tunno nel match, insidioso e intrigante, che attende Calabretta e soci di rientro al Pala Pulerà?

Intrigante perché la Planet troverà di fronte non un avversario qualunque ma quel Basket Barcellona dell’ex Giacomo Sereni che, da capitano, ha giurato amore eterno ai giallo-rossi siciliani; insidioso perché la formazione allenata da coach Massimo Friso avrà come unico obiettivo non perdere contatto dalla vetta alla luce dello strappo vincente della Luiss Roma che sabato sera ha battuto per 80-68 proprio Cassino diventando così regina per una notte.

Coach Fabrizio Tunno nel pre-partita è stato chiaro: “Barcellona è avversario di primissima fascia, per metterlo in difficoltà non basterà l’ordinario, dovremo giocare una partita straordinaria. Sarà una sfida importante contro una squadra forte e ben attrezzata che punta a ripetere, se non a migliorare, le positive indicazioni fornite nello scorso campionato. Noi siamo una squadra in crescita, sono contento dell’entusiasmo che si è creato, i nuovi innesti si stanno inserendo bene ma dobbiamo avere molta pazienza, si tratta di ragazzi giovani con i propri tempi”.

Dello stesso parere è Tomas Di Dio, che ha sposato anche per la stagione 2017/18 il progetto Planet in un rapporto di fiducia bilaterale: “Barcellona è squadra da reputare tra le prime della classe ma ci faremo trovare pronti, giocheremo la nostra partita. La nostra squadra ha subito notevoli cambiamenti, siamo un gruppo molto giovane ma di grandi qualità. Ci serve solo del tempo e i risultati arriveranno”.

Fin qui le impressioni sponda giallo-rossa calabrese. E sul versante isolano?

Anche coach Friso ha pochi dubbi ed affida il suo pensiero all’ufficio stampa societario: “Affronteremo una squadra giovane, atletica, pimpante, che fa molti parziali. La nostra migliore difesa potrà essere attaccare. Non dobbiamo farci irretire dal pressing dei nostri avversari e dobbiamo mantenere sempre la calma. Dobbiamo fare semplicemente quello che sappiamo e far girare bene la palla. La nostra squadra fa progressi – continua l’allenatore – lavoriamo per migliorare giorno dopo giorno, soprattutto in difesa. Dobbiamo ancora migliorare anche al rimbalzo in attacco. E dobbiamo imparare anche a perdere meno palle, specialmente in trasferta”.

Per la partita contro il Basket Barcellona, coach Tunno dovrà fare a meno dell’indisponibile Nicolas Morici rientrato temporaneamente a casa. Ed allora lo “straordinario” richiesto dall’allenatore calabrese sarà più impegnativo perché proprio l’argentino n. 13 è stato uno dei protagonisti in questo avvio di stagione con una media di 13,5 punti/partita ed il più presente con una media di 33 minuti disputati.

Il fischio di inizio del match tra Mastria Vending Catanzaro e Basket Barcellona è fissato per questa sera alle ore 18:00; al Pala Pulerà di Catanzaro arbitreranno i Sigg.ri Francesco Praticò di Reggio Calabria e Luca Attard di Priolo Gargallo (SR).

 

Due gli anticipi della 3^ giornata del campionato di serie B/D: Stella Azzurra Roma – Citysightseeing Palestrina 80-82, BNL Luiss Roma – Virtus TSB 2012 Cassino 80-68.

Domenica alle ore 16:00 il Basket Scauri ospiterà Accademia Su Stentu Cagliari ed alle ore 17:00 sarà la volta di Virtus Valmontone – Playa Hotel Patti.

Alle ore 18:00 le restanti gare: Il Globo Isernia Basket – Tiber Basket Roma, Treofan Battipaglia – Al Discount Dynamic Venafro e Virtus Arechi Salerno – Irritec Costa d’Orlando.

 

Questo invece il programma completo delle gare della 3^ giornata in diretta e in chiaro su LNP Channel:

Sabato 14 Ottobre
Ore 20.45 – Witt-Acqua San Bernardo Alba-Paffoni Omegna (girone A)
Ore 21.00 – Bakery Piacenza-Iseo Serrature Costa Volpino (girone B)

Domenica 15 Ottobre
Ore 18.00 – Malloni Basket Porto Sant’Elpidio-Ristopro Fabriano (girone C)
Ore 18.00 – Il Globo Isernia Basket-Tiber Basket Roma (girone D)

 

 

Maria Rosa Taverniti per Reggiocanestro.com

Show Buttons
Hide Buttons