Max Casile:”Il Derby farà emozionare”

.

 

C’è un po di emozione negli occhi del Dirigente Max Casile?

 

Sicuramente , raggiungere questo traguardo per noi e’ emozionante ed importantissimo per il nostro futuro , senza dimenticare che siamo una matricola . Non e’ stata una stagione facile per via dei vari infortuni e non solo che ci hanno perseguitato pero’ siamo riusciti a riprenderci bene e ne siamo usciti nel migliore dei modi conquistando un 5° posto che ci colloca tra le prime delle neopromosse del girone e che ci da fiducia per il proseguo.

 

Dopo aver pianificato una lunga stagione iniziate a raccogliere i primi frutti.Soddisfatto del duro lavoro?

 

E’ stata una stagione lunga e faticosa ,per me era il primo anno da G.M. e per la societa’ il primo anno in un campionato nazionale,organizzare e programmare il tutto non e’ stato semplice pero’ siamo riusciticon tutto lo staff a svolgere a mio avviso un ottimo lavoro , sono soddisfatto ed orgoglioso di far parte di questa societa’.

 

Sapore di derby.Nella sfida contro Messina, Coach D’Arrigo indossava i pantaloni dell’Amatori e la T-Shirt marchiata Redel.Una gara molto particolare, cosa ne pensi?

 

Il derby dello stretto e’ una partita che gia ha il suo fascino in piu e’ un quarto di finale dei playoff e gia basterebbe questo per emozionare ,il nostro coach e’ ex Amatori e sicuramente vivra’ grandi emozioni ma il suo carattere e la sua professionalita’ sono sicuro prevarranno sull’ emozione.

 

Due sconfitte hanno chiuso il campionato dopo una serie di determinanti successi.E’ un problema di motivazioni? In post-season vedremo un’altra Redel?

 

Le ultime gare ci sono servite per mettere in condizione tutta la squadra,perche in vista dei playoff ci sara’ bisogno di tutti e dieci giocatori; si gioca al meglio delle tre gare e giocare 2 o 3 gare in una settimana necessita una buona condizione fisica ,tecnica e mentale, il coach sta facendo un ottimo lavoro e sono sicuro che vedremo grande determinazione e voglia di vincere nei nostri atleti.

di Giovanni Mafrici

Uff Stampa Redel Energia

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons