MEMORIAL CONSARINO:IL TERZO POSTO E’ PER L’ORLANDINA

Una Viola in assemblaggio cede il passo 56 a 68.

Il terzo posto al Memorial Enzo Consarino è tutto per la Betaland Capo d’Orlando.
Sul parquet del PalaCorvo, oggi PalaGallo, i paladini riescono ad esprimersi molto bene contro i pari-età della Viola riscattandosi dopo la sconfitta subita ventiquattrore prima per opera della Smaf.
Francisco Gallo, figlio della gloria giallo-rossa che ha scritto pagine indelebili del basket cittadino nel 2003 sullo stesso terreno brilla e fa giocare molto bene i compagini.
Siciliani sempre avanti con la Viola ad inseguire.
I nero-arancio sono ancora in lavorazione ed hanno inserito per l’occasione diverse new entry.
Gara mai in discussione.
Dore e Romeo giocano un buon basket fino al 56 a 68 finale.
Per i nero-arancio, doppie per il top scorer Caroè, il 2004 Angelo Messina ed il bravo Bianchi.

Viola Met.Extra-Betaland Capo D’Orlando 56-68
Viola:Cappuccio,Orlando,Lollio 8,Musumeci 2,Caroè 21,Fasanella,Perrone,La Rocca,Matteo,Verbicaro,Bianchi 12,Messina 13.All Cotroneo Ass Iracà
Triassi ne,Gallo 16,Letizia,Starvagi 2,Starvaggi S 3,Ventura 10,Parrinelli,Dore 15,Calcagno,De Gaetano 7,Romeo 15,Mangione.
All Brignone e Narchica.

Show Buttons
Hide Buttons