Milano raddrizza:oggi Venezia può volare in finale

ea7_milano-enel_brindisi_20150107_1077724338

Break di due a zero per i campioni d’Italia che pareggiano i conti con Sassari.Oggi il team di Carlo Recalcati può catturare la finale a Reggio Emilia

I campioni d’Italia dell’Armani Milano rimettono in sesto una situazione che sembra esser diventata più che problematica. Con un secondo tempo straordinario il team di Coach Banchi compie l’impresa di espugnare (67-74) Sassari e risale da 1-3 a 3-3 nella serie di semifinale contro la formazione di Sacchetti.

Ora, in decisiva gara-7 nuovamente a Milano, potrà sfruttare il fattore campo per tornare nuovamente in finale. A fare la differenza sono stati Gentile (21 punti), Brooks e Samuels (18 punti a testa). Ai sardi, invece, non sono bastati i 15 punti di Lawal e i 13 di Sosa.

Questa sera si gioca ancora.

Venezia ha l’opportunità di chiudere i conti e volare in finale provando ad espugnare nuovamente il PalaBigi di Reggio Emilia.

BANCO DI SARDEGNA SASSARI- EA7 MILANO 67-74

(17-8, 36-29, 49-54)

Sassari: Logan 11, Sosa 13, Formenti, Sanders 6, Devecchi 3, Lawal 15, Chessa n.e., Dyson 10, Sacchetti 5, Mbodj, Vanuzzo, Brooks 4. All.Sacchetti.

Milano: Ragland 10, Brooks 18, Gentile 21, Gigli, Cerella 2, Melli 2, Kleiza, Pecchia n.e., James, Samuels 18, Tabu, Moss 3. All. Banchi.

Arbitri: Paolo Taurino, Saverio Lanzarini, Roberto Begnis.

Note: tiri da due: Sassari 18/40, Milano 23/44- tiri da tre: Sassari 2/16, Milano 4/23- totale tiri: Sassari 20/56, Milano 27/67- tiri liberi:Sassari 25/34, Milano 16/22- rimbalzi: Sassari35, Milano 40. Spettatori: 5.000.

Milano raddrizza:oggi Venezia può volare in finale

I campioni d’Italia dell’Armani Milano rimettono in sesto una situazione che sembra esser diventata più che problematica. Con un secondo tempo straordinario il team di Coach Banchi compie l’impresa di espugnare (67-74) Sassari e risale da 1-3 a 3-3 nella serie di semifinale contro la formazione di Sacchetti.

Ora, in decisiva gara-7 nuovamente a Milano, potrà sfruttare il fattore campo per tornare nuovamente in finale. A fare la differenza sono stati Gentile (21 punti), Brooks e Samuels (18 punti a testa). Ai sardi, invece, non sono bastati i 15 punti di Lawal e i 13 di Sosa.

Questa sera si gioca ancora.

Venezia ha l’opportunità di chiudere i conti e volare in finale provando ad espugnare nuovamente il PalaBigi di Reggio Emilia.

BANCO DI SARDEGNA SASSARI- EA7 MILANO 67-74

(17-8, 36-29, 49-54)

Sassari: Logan 11, Sosa 13, Formenti, Sanders 6, Devecchi 3, Lawal 15, Chessa n.e., Dyson 10, Sacchetti 5, Mbodj, Vanuzzo, Brooks 4. All.Sacchetti.

Milano: Ragland 10, Brooks 18, Gentile 21, Gigli, Cerella 2, Melli 2, Kleiza, Pecchia n.e., James, Samuels 18, Tabu, Moss 3. All. Banchi.

Arbitri: Paolo Taurino, Saverio Lanzarini, Roberto Begnis.

Note: tiri da due: Sassari 18/40, Milano 23/44- tiri da tre: Sassari 2/16, Milano 4/23- totale tiri: Sassari 20/56, Milano 27/67- tiri liberi:Sassari 25/34, Milano 16/22- rimbalzi: Sassari35, Milano 40. Spettatori: 5.000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons