Milazzo vuole rialzarsi

Mentre la Green Palermo è corsa ai ripari nella passata settimana, sostituendo l’infortunato Tagliabue con l’ex Soverato Luis Maria Maritanos,Milazzo attuale fanalino di coda del campionato di C tessera un nuovo americano dopo il taglio del totem Rahman.

 

Il Comunicato

 

L’Amendolia Assicurazioni Basket Milazzo è lieta di annunciare l’acquisto dell’atleta U.S.A. Denarius Deshane Darby. Nato a Lafayette (Louisiana) il 29/07/1988, Denarius, tesserato in 48 ore dalla società mamertina a parametro zero, vincendo la concorrenza di altre pretendenti, era attualmente  svincolato in seguito alla rinuncia del campionato da parte del Piani Basket Bolzano (DNC girone C).

Dopo il taglio per motivi personali e burocratici del pivot Hamidu Rahman, la società è corsa ai ripari per rinforzare il roster in vista del girone di ritorno con l’obiettivo di conseguire più punti rispetto al deludente girone d’andata.

L’intera operazione è stata voluta fortemente dall’intera società con in testa il Main Sponsor Amendolia Assicurazioni. L’atleta, già a Milazzo, sarà impiegato da coach Massimiliano Fiasconaro già dalla prossima gara contro l’Irritec Costa d’Orlando domenica 18 gennaio.

Il ruolo dell’americano spazia dal play alla guardia ma può giocare anche ala piccola, grande tiratore (viaggiava alla media di 25 punti a partita) e dalle doti atletiche eccezionali, ha appreso le prime nozioni del basket al College Easter Central, per poi proseguire la carriera nel campionato americano dell’ABA con l’Oklahoma Outlaws fino ad approdare in Europa, nella Lega Estone in serie A con il Rakvere Tarvas e il Ttu Tallinnella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons