MIRANDO FA LO SHOW:RENDE BATTE UN OTTIMO GALLICO

Pesano tantissimo le assenze di Barrile e Viglianisi per gli ospiti. Il pugliese detta legge al PalaFerraro.

Partita nervosa,tenace e dalle mille sfaccettature quella tra Rende e Val Gallico.

I silani mandano in scena Mike Dison (la società ha assicurato sulla bontà del tesseramento con permesso lavorativo) in attesa delle decisioni della Procura Federale sulla questione extracomunitari: come finirà?

 

I biancorossi di Coach Carbone ancora alla ricerca di un pivot sul mercato(avvicinamento su Venuto?), sfoderano una prestazione tutta cuore e grinta contro il Val Gallico di Peppe Polimeni.

 

Pesa tantissimo l’assenza in casa Val Gallico dell’assett Play-Guardia delle meraviglie che ha stupito per larga parte di questo campionato: non giocano Barrile e Viglianisi alle prese con problemi fisici.

Val Gallico gioca una gara tosta, sempre ad inseguire ma mai arrendevole per riscattare le precedenti quattro sconfitte consecutive:servirà uno stratosferico Mirando per far vincere i locali.

 
Dopo un avvio sprint del Val Gallico(6-0) sale in cattedra Francesco Mirando con un grande show fatto di assist e giocate in grado di ispirare Alessandro Pirrone (18 punti e 16 rimbalzi difensivi per lui alla fine) e Michael Dison (15 per lui) .I primi due quarti vedono infatti Rende condurre nel punteggio (41-35) salvo poi farsi riprendere dal Val Gallico fino al meno 3 di inizio quarto.

Mirando, ancora lui, si scatena con 4 bombe di fila che allunga il gap e consente alla truppa di coach Carbone di essere a quota 10 punti nella nuova classifica della fase ad orologio.
La nota ultra positiva in casa Val Gallico, accanto alla prova di squadra e le buone indicazioni da Vazzana e Soldatesca è il ritorno in campo in grande stile di Gaetano Arena: impatto immediato dopo lo stop e testa sulla partita.

 

 

 

 

Questo il tabellino della gara:

Rende Val Gallico 77 67

Spadafora 2, Mirando 28, Pirrone 17, Dison 17, Mazzuca 7, Russo 6, Cilento, Reda, Tenuta n.e., Galasso n.e., Conte n.e., Gaudio n.e.

Suraci 17, Laganá 11, Soldatesca 11, Arena 13, Romeo 6, Vazzana 9, Neri, Sant’Ambrogio, Barrile n.e., Viglianisi n.e., Bellantone n.e., Fiorillo n.e.Risultati 1° giornata poule promozione:

Bim Bum Basket Rende-Val Gallico 77-67

Sensation Profumerie Catanzaro-Vis Reggio Calabria 66-79

Classifica:

Basketball Lamezia 12,

Vis Reggio Calabria 10,

Bim Bum Basket Rende 10,

Sensation Profumerie Catanzaro 6

Val Gallico 6.

Prossimo turno (18/19 febbraio):

Val Gallico – Basketball Lamezia

Vis Reggio Calabria – Bim Bum Basket Rende

Show Buttons
Hide Buttons