Mirandola vola in Dna,alla Viola resta il rammarico

 

 

Mirandola, formazione  che ha subito personalmente il terribile terremoto dell’Emilia Romagna,con tanto di numero Sms sulle canotte da gara per aiutare i disagiati è la formazione che vince con merito la Poule Promozione.

Riavvolgendo il nastro, alla Viola, compagine che appena ieri aveva battuto gli emiliani, resta il grande rammarico di una ghiotta occasione sprecata:il fatal ultimo minuto di venerdì resterà, chissà per quanto tempo negli occhi delusi degli appassionati.

L’incredibile rimonta di Corno di Rosazzo si dimostra determinante, oggi più che mai.L’aver dilapidato un vantaggio cospicuo(Più diciassette a 4.22 dal termine della gara) in poco più di due minuti è costato alla Viola l’intera posta in palio.

I reggini, erano probabilmente la squadra più forte del raggruppamento ma “gli dei del basket” hanno scritto che questa promozione non doveva concretizzarsi.

La gara della domenica tra Mirandola e Corno di Rosazzo terminerà 85 a 73 a favore della formazione emiliana.

Il match in questione si giocherà punto a punto.A tre minuti dalla fine della partita, Mirandola inserirà la marcia giusta sfruttando il totale black-out del Corno di Rosazzo che si abbandonerà alla voglia di Dna di Pignatti e soci.

La Viola dovrà, già da oggi dovrà riprogrammare il futuro.Negli occhi della dirigenza,capitanata dal duo Muscolino-Condello c’è tanta rabbia e voglia di riscatto:tre anni fa con la Gioiese arrivò la cocente sconfitta in finalissima per la B2 con Battipaglia, due anni fa la promozione mancata contro l’Upea Capo D’Orlando, quest’anno, una doppia finale persa prima contro Agrigento poi nel concentramento romano.Chissà cosa ci riserverà il domani..

 

Corno di Rosazzo-Mirandola 73-85

Corno di Rosazzo:Del Bianco ne,Tonetti 12,Binutti,Pigato 15,Miniussi 13,Luszach 1,Vidani 7,Ferrari 16,Gobbo,Piani 9.All Zuppi

Mirandola:Galeoti,Venturelli 20,Mauceri ne,Mantovani 6,Giunta 2,Losi 23,Gruosso 9,Pignatti 18,Mancin 7.All Tinti.

Arbitri Canazza di Padova e Marotta di San Benedetto del Tronto

 

Risultati concentramento promozione

1° giornata: Corno di Rosazzo-Viola Reggio Calabria 87-86 dts

2° giornata: Mirandola-Viola Reggio Calabria 65-70

3° giornata: Mirandola-Corno di Rosazzo 85-73


Classifica finale

1 Mirandola 2 (quoziente canestri 1,04)

2 Viola Reggio Calabria 2 (1,02)

3 Corno di Rosazzo 2 (0,93)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons