MURALES GIGANTE IN BOSNIA RICORDANDO KOBE

Nella scuola elementare di Gradiska, in Bosnia-Erzegovina, è stato realizzato il murales più grande d’Europa dedicato a Kobe Bryant.

Tutto il mondo si è movimentato per onorare le gesta del Black Mamba, atleta passato in gioventù da Reggio Calabria seguendo le orme del papà Joe nella Standa di Santi Puglisi.

Il disegno, realizzato su un muro di 12 metri di larghezza per 6 di altezza, è stato realizzato in 10 giorni. Quest’ultimo tributo si inserisce tra i moltissimi dedicati a Bryant e alla figlia Gianna, tra cui anche in Italia a Napoli(davvero spettacolare).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons