Nel PlayOff sarà Planet-Marsala

 

 

Il cammino PlayOff della Planet Catanzaro inizierà contro Marsala.

I siciliani sono arrivati a pari punti nel girone con la Green Palermo ma, come da disposizioni, avendo avuto una differenza canestri positiva durante la stagione regolare, affronteranno la seconda forza del torneo.

Per la Green,invece, sarà derby contro la capolista Aquila.

Nell’ultimo turno di fase ad orologio, Coach Tunno risparmia qualche pedina fondamentale lasciando a Catanzaro Capitan Cattani e non utilizzando Andrea Scuderi.

Grande spazio per Rotundo,Palazzo e Calabretta.

In casa della Green, dopo tre quarti equilibrati, Ippolito e soci mettono la freccia nella quarta frazione vincendo la gara con il risultato di 58 a 66.

 

Green Basket Palermo – Assitur Planet Catanzaro 58-66 (21-15, 20-21, 8-13, 9-17)

 

Green Basket Palermo: Muratore 2 (1/1), Verderosa 2 (1/2, 0/3), Forzano 13 (5/8, 1/6), Lanfranchi, Mantia, Lombardo 7 (1/1, 1/2), Alessandra 6 (3/8), Provenzano 7 (2/9), Terrasi 11 (4/10, 0/1), Bontempo 10 (5/9, 0/3)

Tiri Liberi: 8/10 – Rimbalzi: 41 25+16 (Terrasi 14) – Assist: 16 (Verderosa 4) – Cinque Falli: Forzano

 

Assitur Planet Catanzaro: Rotundo 12 (4/6, 1/2), Carpanzano 8 (0/1, 2/5), Calabretta 6 (2/3), Palazzo, Sereni 9 (4/7), Ippolito 13 (2/4, 1/6), Mercurio 5 (2/2, 0/2), Fall 13 (3/8) N.E.: Scuderi, Cossari

Tiri Liberi: 20/28 – Rimbalzi: 25 23+2 (Sereni 7) – Assist: 9 (Carpanzano 3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons