NEL RICORDO DI FLOYD E KOBE

Vano il tentativo di chi ha vandalizzato il campo di fermare l’inaugurazione: resistere vuol dire anche combattere la violenza con la nonviolenza, una linea politica che certamente Renato Accorinti non si è inventato per l’occasione. Adesso tocca alla cittadinanza custodire un bene comune, uno spazio che mancava. Ed adesso c’è.

Il nuovo playground di Messina è bellissimo è ed stato dedicato alla Memoria di George Floyd, l’afroamericano ucciso dalla polizia a Minneapolis, in Minnesota ed ovviamente a Kobe Bryant, super atleta che mosse i primi passi dall’altra parte dello stretto.

Renato Accorinti, ex sindaco di Messina, ha realizzato, in collaborazione con lo storico club peloritano,l’Amatori Messina, con parte della sua indennità . Il playground è stato inaugurato nelle ore appena trascorse nella zona falcata di Messina, in via San Raineri, nell’area antistante la base della Marina Militare, data in concessione dall’Autorità Portuale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons