NEL SEGNO DI KOBE:SI RINNOVA L’INIZIATIVA GIOVANILE A RIETI

Iniziativa che prevede il coinvolgimento delle città in cui il Mamba ha vissuto da bambino: oltre Rieti, Pistoia, Reggio Calabria e Reggio Emilia.

La nota della Pallacanestro Viola

Il progetto 8.24 è un omaggio a Kobe Bryant e nasce da un’idea di un gruppo di amici di Rieti, appassionati di basket, con l’intento di ricordare la figura di Kobe Bryant e della sua famiglia. Sarà  gestito da BCM Sport Team Asd e si svolgerà nell’ambito del Rieti Sport Festival .

Prevede il coinvolgimento delle città in cui il Mamba ha vissuto da bambino: oltre Rieti, Pistoia, Reggio Calabria e Reggio Emilia.

Nelle giornate di sabato 23 e domenica 24 alcuni altleti delle giovanili della Pallacanestro Viola saranno dunque Rieti per partecipare all’edizione zero del progetto e saranno coinvolti in sedute tecniche di allenamento sotto la guida di Coach Martellossi.

Nel comitato organizzatoreGiacomo Galanda (rapporti con istituzioni e coordinatore eventi e il nostro Carlo Rombolà (rapporti con istituzioni ed associazioni).

A completare il comitato anche Vincenzo Romeo per la Viola Reggio Calabria,  Stefano Della Rosa (Pistoia Basket) e Giudici Davide, Presidente Provinciale FIP (Pallacanestro Reggiana).

A breve in diretta facebook, ore 9.45, la presentazione dell’evento.

A pochi giorni dalla visita di moglie e figlie di  Kobe Bryant nella nostra città un’altra occasione irripetibile per onorare la memoria del grande atleta.

 

Show Buttons
Hide Buttons