Nertos,oggi si inizia

 

 

La formazione silana scende in campo,per la prima volta in questa stagione dopo aver rinviato l’esordio in campionato programmato da calendario con la sfida di Catanzaro e rinviato a mercoledì della prossima settimana.

Le “Enne” di Cosenza dopo aver conquistato il titolo di Campioni di Calabria ed aver perso lo spareggio contro il Mazara del Vallo si presentano carichi per l’avventura in Dnc.

La speranza è che questo sodalizio possa dare continuità e buona pallacanestro ad un bacino d’utenza assolutamente spento dal punto di vista cestistico.

Per farlo, la Dirigenza ha rivoluzionato completamente il roster.

L’ottimo Max Arigliano è stato sostituito inaspettatamente in estate dall’ex Coach del Lamezia Damiano Ragusa.

Il forfait di quest’ultimo ha dato il via per l’arrivo di un altro Coach sempre nativo di Brindisi:Francesco Binetti Coach dall’importante pedigree vuole il massimo dai rosso-blu.

L’allenatore ha vinto parecchi campionato:coach tosto che conosce bene la pallacanestro e vuole volare alto.

Le uniche due pedine confermate sono i giovani Coscarella e Guzzo,quest’ultimo Mvp della C Regionale della passata stagione.

I colpi più importanti sono i quattro senior:il regista Ginefra,il duttile Lombardo ed i reggino Vazzana e Pellegrino.

Completano il roster i giovani e promettenti pugliesi Lasorte e Danese.

Sulla carta, Cosenza ha una squadra da primissime posizioni.

Oggi, i locali se la vedranno con un team giovane e competitivo come il Marsala di Coach Cardillo.

I siciliani, con grande coraggio e coerenza hanno sposato nuovamente la linea giovane.Attenzione alle performance del forte De Lise.L’esperienza è assicurata con l’ex Potenza Antonio Fazio.

Nel roster c’è anche l’ex baby play della Scuola di Basket Viola Andrea Bagnasco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons