Nessun dramma in casa Jolly

Nessun dramma per la sconfitta? “Nemmeno per sogno, i ragazzi hanno dato tutto. Ci può stare una serata storta”. Quanto all’analisi della stagione fin qui, Tripodi è categorico: “Abbiamo fatto passi da gigante in avanti, abbiamo fronteggiato a viso aperto compagini come la Vis, mettendole in grossa difficoltà. Questo vuol dire che ci siamo e possiamo giocarcela con tutti. A volte capita – come sabato scorso – che entriamo in campo deconcentrati e pensando che, sulla carta, alcuni avversari siano più abbordabili. Non esistono carte né avversari meno temibili”. “In ogni caso – prosegue l’allenatore della NJ – bisogna fare solo un grosso applauso a tutti i protagonisti di questa stagione fin qui, per la dedizione negli allenamenti e per le prestazioni sul campo. Da neopromossi”.

 

In vista della prossima gara con la Gioiese, Tripodi non si sbilancia, invece fa un cenno sulla immediatamente successiva semifinale regionale Under 19 (il 28 marzo): “Sfideremo la Virtus Catanzaro con tutti i nostri ragazzi della serie C. Voglio solo ricordare che loro sono 1 anno più grandi. Per i nostri si tratta di una esperienza, ma il campionato Under 19 per centrare obiettivi con decisione sarà il prossimo nella prossima stagione”

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons