Nota del Comune di Reggio Calabria

 

 

“Il successo, giunto dopo un tempo supplementare e dunque maggiormente apprezzato perché sofferto, rende merito ad una società ambiziosa, guidata da un Presidente lungimirante, capace di programmare e concretizzare un successo sportivo di straordinaria importanza che proietta l’Olimpia e dunque l’intera città di Reggio su palcoscenici di grande prestigio. Un patrimonio, quello conquistato con la vittoria dalle ragazze reggine, che andrà tutelato e valorizzato per la grande importanza sotto il piano sociale e sportivo, nonché per l’immagine della città di Reggio e dell’intera Calabria nel panorama cestistico nazionale. La promozione dell’Olimpia rende onore all’importante tradizione cestistica della nostra città che, nella pallacanestro, è riuscita spesso e volentieri a trovare riscatti sociali e forti emozioni, ottenendo risultati importanti frutto di impegno, passione e caparbietà. Alla società dell’Olimpia – ha concluso Walter Curatola – allo staff tecnico e a tutte le giocatrici, il ringraziamento mio e della città per averci regalato un sogno”.

Nota del Comune di Reggio Calabria

 

 

All’incontro hanno partecipato l’Assessore comunale allo Sport Walter Curatola, l’avvocato Roberto Capria, la dott.ssa Alessandra Bordini in rappresentanza del Capo di Gabinetto del Comune e i dirigenti delle società cittadine.

Nel corso della riunione è emersa, chiaramente, la disponibilità di tutte le  società sportive reggine che, consce  della situazione di oggettiva difficoltà venutasi a creare per la momentanea indisponibilità del Pala Calafiore, hanno autonomamente deciso di riorganizzare le proprie attività al fine di permettere alle numerose realtà sportive cittadine di poter predisporre un’organizzazione consona alle attività da svolgere. La Viola, tra l’altro, ha messo a disposizione delle altre società cestistiche il Centro sportivo di Modena.

Come dichiarato più volte dall’Assessore Sport, l’obiettivo prioritario dell’Amministrazione comunale in questo momento delicato scaturito da un tragico incidente, è quello di garantire pari trattamento a tutte le società sportive reggine, lavorando affinché le stesse abbiano la possibilità di proseguire la propria attività agonistica senza disagi. Come annunciato, precedentemente, la Viola disputerà le proprie gare casalinghe nell’impianto di Botteghelle, in attesa che il Pala Calafiore torni ad essere fruibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons