Oggi alle 18 c’è Viola-Latina

Il problema è che sembra tutto così facile.

La Bermè Viola prova a riscattarsi a cospetto del pubblico amico alle ore 18 al PalaCalafiore di Reggio Calabria contro il Latina Basket.

Gara dell’ex per Coach Gianni Benedetto allenatore che ha vinto un campionato di B1 con i pontini.

Se la Viola può lamentare la pesante assenza della guardia Austin Mambo Freeman, il roster dei nero-azzurri sembra un “lazzaretto”:Francesco Ihedioha, dopo un colpo preso in allenamento venerdì 23 ottobre, è rimasto fermo e non farà parte del roster nemmeno in questa occasione. Chace Stanback, dopo il contrasto di gioco nel corso del match con l’Angelico Biella domenica scorsa, si è dovuto sottoporre ad accertamenti medici e anche lui non sarà presente contro la formazione calabrese. Incerta ancora anche la partecipazione alla gara del capitano Riccardo Tavernelli, che si è dovuto fermare per problemi muscolari già dal primo allenamento dello scorso martedì con il team che deciderà nelle ultime ore se utilizzarlo o no.

Il nuovo innesto nero-azzurro non giocherà: Latina Basket è lieta di annunciare di aver siglato un accordo con l’atleta Joonas Järveläinen, che farà parte della rosa nerazzurra nel campionato di serie A2 Girone Ovest per il periodo necessario al recupero di Chace Stanback dall’infortunio subito nel match con l’Angelico Biella. Il nuovo atleta nerazzurro è alla sua prima esperienza in Italia e in generale fuori dalla sua nazione. Joonas arriverà in Italia nei prossimi giorni e, dopo essere stato sottoposto alle visite mediche di routine, sarà a disposizione di coach Gramenzi, che proverà a poterlo utilizzare già dalla prossima sfida casalinga con Tortona.

La Viola cerca conferme dopo due vittorie e due sconfitte: non si può sbagliare specialmente contro una Latina così mal ridotta e bisogna mostrare segnali di ripresa dopo la sconfitta di Ferentino.Le parole “pesanti” di Valerio Spinelli, play della Bermè devono trasformarsi in energia positiva sul rettangolo di gioco.

I fantasmi di Luca Ianes? Attenzione alla voglia dei ragazzi di Coach Gramenzi; proprio Latina, nella passata stagione,  orfana di Banti, Austin e Nardi, riuscì nell’impresa di battere una Viola svogliata in piena corsa Playoff.

 Allerta Meteo: L’auspicio è che il PalaCalafiore ed il relativo impianto elettrico reggano,  evitando piccoli black-out come quello accaduto due settimane fa contro Scafati.

Servirà vincere (innanzitutto) e provare anche a convincere pur senza una pedina così importante come Freeman: i reggini hanno l’obbligo, roster alla mano, di volare alto. 

E’ garantita la diretta radiofonica gratuita su Radio Touring 104,  ascoltabile in streaming all’indirizzo  http://www.touring104.it/streaming.html.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons