Oggi è super sfida al PalaBotteghelle

L’attesa è terminata. Il gran giorno è arrivato.

Vis Reggio Calabria e Irritec Costa d’Orlando si affrontano oggi(PalaBotteghelle ore 18) nel big match dell’ottava giornata di ritorno del girone I di serie C Calabria/Sicilia.

In palio c’è il primo posto in classifica, attualmente detenuto dai reggini in coabitazione con Cefalù.

Mentre la Zannella ha rinviato la sfida della giornata al cinque marzo contro Acireale, la Vis ha l’occasione per isolarsi nuovamente in vetta, Costa D’Orlando per agganciare il quintetto di Priulla ed i bianco-amaranto reggini in vetta.

Ma i paladini,infatti, tallonano la coppia al vertice a due sole lunghezze di ritardo e varcheranno lo Stretto decisi a centrare l’impresa di espugnare il PalaBotteghelle, unico palazzetto inviolato in stagione. Entrambe le compagini sono ancora imbattute nel girone di ritorno e reduci da una striscia aperta di sette successi consecutivi. Il che la dice lunga sul potenziale dei due quintetti e sul livello di spettacolarità che la gara potrà offrire.

Gli uomini di coach D’Arrigo hanno preparato con grande meticolosità l’impegno: allenamenti intensi, sessioni di videotape per studiare gli avversari, concentrazione massima. L’appuntamento è di quelli da non fallire.

Di questo avviso è anche James Warwick, miglior realizzatore della Vis con una media di 16,4 punti a partita: “Questa settimana ci siamo allenati bene, lavorando duro – afferma l’ala inglese dei bianco/amaranto calabresi. Siamo consapevoli di essere giunti a un momento cruciale della stagione ed arrivare pronti e concentrati ad ogni singolo match che ci attende è fondamentale. Capo d’Orlando è sicuramente una delle squadre più attrezzate del campionato, contro di loro all’andata abbiamo subito la prima dolorosa sconfitta dopo una serie ininterrotta di vittorie e quindi domani, oltre al desiderio di continuare a far bene e cercare la vittoria, ci motiva anche un forte sentimento di rivincita. Speriamo di non deludere le nostre aspettative e quelle dei nostri tifosi”.

Gara speciale per Peppe Condello,capo allenatore del Costa D’Orlando che ritornerà al PalaBotteghelle,scenario romantico per lui considerati i suoi grandi trascorsi al Cap del Professore Melara.

Gara dell’ex,invece, per Pietro Vazzana, reggino doc che ha militato nel team del Dg Di Bernardo due anni fa e non vede l’ora di far bella figura a cospetto del suo pubblico.

Arbitrerà la coppia siciliana composta da Luca Massari di Ragusa e Luca Paternicò di Piazza Armerina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons