Oggi Rosarno-Cosenza e Messina-Soverato

:Battipaglia contro Audax con il terreno di gioco che potrebbe mutare in caso di una rimonta incredibile dei bianco-blu reggini che dovrebbero vincere due partite su quattro.

 

Iniziamo dalla capolista Canicattì.Il quintetto di coach Cantone giocherà una partita senza storia contro Battipaglia che servirà più che altro da allenamento per Birindelli e soci.

Si è gia giocata la sfida di Napoli che ha visto trionfare una Pontano che si rilancia ampiamente in zona PlayOff.

Ventotto punti di differenza contro la seconda forza del campionato, l’Acireale, frutto di quattro uomini in doppia, su tutti Claudio Tammaro.

Domenica alle 18 grande festa al PalaFamurro di Rosarno.Derby degli ex tra la compagine di Demetrio Surace ed un Cosenza che sarà l’unica formazione a rappresentare la Calabria nel prossimo PlayOff.Coach Carbone e figlio ed Angelo Toselli, atleta che ha scritto grandi pagine del basket rosarnese saranno gli ex di turno.

Ha l’obbligo di vittoria l’Amatori Messina di coach D’Arrigo che non può farsi sfuggire un piazzamento playoff: per farlo Centorrino e soci dovranno battere una Ranieri International Soverato ormai fuori dai giochi playoff ma sempre in grado di mettere in difficoltà chiunque.

L’Audax giocherà alle 18 al PalaCalafiore contro la terza forza del campionato, il forte Gela.

Promette scintille il derby campano tra il lanciatissimo Agropoli e la Laezza Salerno formazioni separate in classifica da soli due punti tra terzo e quarto posto.

Chiude Delta Salerno-Racalmuto con i ragazzi di Marzullo che hanno l’obbligo di vincere per continuare a rincorrere sogni di PlayOff.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons