Oggi si recupera Rosarno-Gela

 

 

Tempo di recuperi in DNC.

Tutti in campo per Gianni Vecchiet per iniziare a coprire l’Italia del Basket di fiocchi rossi per far sentire tutto il calore della palla a spicchi al giocatore dell’Amatori Messina.

Oggi in scena due gare, una a Rosarno,l’altra a Messina mentre ieri sera Racalmuto ha confermato il secondo posto battendo i reggini della Jolly con il finale di 70 a 56.

Ghiotta occasione questa sera per il Basket Rosarno di iniziare a “monetizzare” punti classifica per tirarsi fuori dalle brutte acque del gruppone di terz’ultimo posto.

Dubbio Brugalossi per lo staff tecnico con l’ex Scavolini che dovrebbe farcela.Palla a due alle ore 19 contro un Gela tanto camaleontico quanto imprevebile.Rosarno parte con i favori del pronostico per provare ad aprire una striscia vincente considerando che capitan Iaria e soci affronteranno domenica, sempre al PalaFamurro, un’altra vicina di classifica, il Canicattì.

Si gioca anche al PalaTracuzzi.L’Amatori Messina, squadra che ha promosso insieme al coach D’Arrigo della Redel l’iniziativa per Gianni Vecchiet affronterà i primi della classe:il fortissimo Trapani.

L’Ufficio Stampa della capolista ha tenuto a precisare nel pregara l’importanza dell’iniziativa per Vecchiet.Il Vice Coach Napoli ha dichiarato: “Sarà una gara contraddistinta dagli aspetti emotivi, contro un’avversaria che farà di tutto per regalare una grande prestazione a Gianni Vecchiet. Anche la partita di domenica scorsa contro Acireale dimostra che l’Amatori merita la posizione di classifica che occupa ed è un’avversaria che va rispettata, perché fa una pallacanestro bella e redditizia. Siamo stati scossi dal dramma di Gianni Vecchiet e sentiamo che i valori dello sport possono unire anche in situazioni del genere. Offriremo la nostra solidarietà al club messinese e poi giocheremo la partita. Nella speranza di rivedere presto Gianni Vecchiet in campo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons