Oggi Sms, appuntamento al PalaCalafiore

 

 

Sarà come rivivere le emozioni degli anni 90 quando Viola e Reggina dominavano la Reggio sportiva?

Questa sera spazio per Sport Music Show.

Si chiama cosi l’iniziativa benefica che andrà in scena oggi, venerdì 30 dicembre e che metterà insieme sport e musica all’insegna della solidarietà.

Promoter d’eccezione saranno gli atleti della Reggina Calcio e della Liomatic Viola di Reggio Calabria che si sfideranno in una doppia particolarissima competizione a ranghi misti senza esclusone di colpi.

Per gli amaranto del Presidente Foti ci sarà un particolare test al tiro dalla linea dei sei e settantacinque.

Per i nero-arancio del Presidente Muscolino, invece, spazio ad un particolare “shoot-out”, calci di rigore in movimento con palla al piede fino alla porta avversaria:”Sarà bello e divertente, dice Santo Frascati, vedere ragazzoni di più di due metri con tanto di baricentro altissimo provare a realizzare con i piedi”.

All’interno della manifestazione ci sarà un concerto di musica popolare calabrese con il noto gruppo musicale Quartaumentata gia protagonisti nella composizione dell’inno della Viola.Il Gruppo ha gia cantato in onore della Reggina in altre occasioni.

Per l’occasione verranno messe all’asta anche delle maglie della Reggina e della Viola appositamente realizzate da Progetto 5.I calciatori ed i cestisti acquisteranno ad una cifra simbolica le canotte in questione e saranno pronti a rivenderle al miglior offerente.

L’appuntamento, da annotare e ricordare, propagandandolo attraverso un Sms come sottolineano gli organizzatori è al Palacalafiore di Reggio Calabria il prossimo 30 dicembre, per un’iniziativa di solidarietà il cui ricavato sarà destinato alla “Disabili No Limits” per l’acquisto di protesi che permetteranno ad atleti calabresi di partecipare alle Paralimpiadi di Londra 2012.

L’evento è stato organizzato dal MotoClub Reggio Bikers.

Al Palasport di Pentimele è stato gia allestito uno spettacolare palco a bordo campo.

Tanti i testimonial dell’evento.

Una su tutti, Giusina Versace, per tutti Giusy.

Giusy Versace è una donna di 32 anni che nel 2005, in un grave incidente stradale, ha perso entrambe le gambe. Oggi si fa fotografare senza protesi per mostrare a chi si trova nella sua stessa situazione che non bisogna nascondersi.

Giuseppina Versace, nipote di Gianni è cresciuta tra stilisti e case di moda.

Per una sfida con se stessa e con gli altri, Giusy ha cominciato a correre con le protesi, finché lo scorso giugno ha vinto a Imola nei 100 metri ai campionati italiani di Atletica paraolimpica, correndo in 19 secondi e 93 centesimi. La prima donna in Italia che corre con amputazione bilaterale. Mentre il prossimo obiettivo,anche per lei, sono le Paraolimpiadi di Londra del 2012.

Testimonial e showman dell’evento sarà il Comico Pasquale Caprì, imitatore di tanti rappresentanti della politica e dello sport.

La gara sarà commentata a bordo campo dagli specialisti del settore: Rocco Musolino, storica voce della reggina farà la Telecronaca del match al fianco del commentatore dei cestisti, l’incredibile e divertente voce di Radio RC International Lorenzo Mazzitelli.

A bordo campo, gli intervistatori “a caldo” saranno Michele Favano di Sky e Telereggio accanto a Giovanni Mafrici per il basket e per Reggioacanestro.

Ci sarà grande spazio per la voce di Radio Touring Tiziana Galluso.

A concludere l’incontro di presentazione di Sport Music Show anche Santo Frascati di Progetto 5, il promoter principale dell’iniziativa benefica, ringraziato da tutti i presenti per il suo impegno  solidale. “Ho accettato con entusiasmo di essere coinvolto in questa iniziativa perché credo fortemente nel valore dello sport con la solidarietà. L’obiettivo è quello di acquistare almeno  4 protesi per far partecipare i nostri atleti calabresi alle Paralimpiadi”.

A questo punto, cari lettori, non vi resta che inviare un Sms a tutti i vostri amici invitandoli all’evento: cinque euro il biglietto simbolico. Con dieci Euro, entrata d’elite con Pass Auto e rinfresco finale.Non mancate.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons