Olimpiadi,bene i calabresi Bryant,Ginobili e Delfino

 

 

La silana Forciniti vince il bronzo nel Judo.Nella palla a spicchi,invece, l’asso Kobe Bryant,figlio di Jelly Bean, stella della Viola degli anni 80 ed i suoi colleghi fenomeni fanno capire che probabilmente le altre squadre stanno già lottando per l’argento.Vittoria facile,quasi noiosa per il Dream Team contro la quotata Francia.Domani nuova partita dall’esito scontato contro la Tunisia.

In tanti ricordano che Carlos Delfino è un ex Fortitudo Bologna e Manù Ginobili è un ex Virtus Bologna:il comune denominatore,però, è che entrambi hanno vestito la canotta della Viola,anche da compagni di squadra.Lo showtime argentino ha visto proprio gli ex nero-arancio volare a canestro e battere in scioltezza la Lituania.

Domani con programmazione Sky Sport(una vera manna dal cielo per gli amanti del basket) vivremo una serata da sogno.Ore 21 Francia-Argentina a seguire Usa-Tunisia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons