Olympia stende Palermo, la forza di Silvia Passon

 Parliamo con una delle principali protagoniste della sfida.Silvia Passon, giocatrice dal grande background. Che partita hai vissuto sul campo?

R:È stata una gara combattuta dal primo all’ultimo minuto.La vittoria è senza dubbio figlia del nostro comportamento: siamo rimaste unite fino alla fine e siamo state brave a non perdere la concentrazione.

E’ partita Ilaria Bolognese ma l’enigmatico campionato di B D’Eccellenza non ha ancora rivelato la vostra vera dimensione.Dove può arrivare questa squadra?

R:L’obiettivo è sempre quello di fare meglio ogni volta, giornata dopo giornata,allenamento dopo allenamento.Per fare previsioni è ancora molto presto, aspettiamo un po continuando a lavorare giorno per giorno.

Sei scesa di categoria per far grande la nuova compagine reggina.Che aria si respira attorno alla tua formazione?

R:Si respira un grande entusiasmo proprio perchè per tante ragazze è la  prima esperienza all’interno di un campionato simile.La speranza è di vedere sempre più gente, appassionati ed amici al PalaCalafiore gia dalla nostra sfida di sabato.

Il prossimo impegno, appunto, non sarà per nulla facile, arriva uno Stabia in formissima.Che gara ti aspetti?

R:Mi aspetto una squadra molto competitiva come d’altronde saranno tutte le partite che si disputeranno. Perché ogni squadra lotta per vincere.Stabia arriva da un “Momento magico”, noi faremo di tutto per concedere un bel bis, specialmente di fronte alla nostra città.

Partita la Bolognese, dicevamo, credi che il tuo Presidente vi regalerà qualche nuovo innesto?

R:Di certo non sappiamo nulla di qualche probabile “new entry” noi ci concentriamo sulla prossima partita per dare il massimo se arriveranno rinforzi sicuramente saranno benvenute!

Intervista di Giovanni Mafrici per Reggioacanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons