Olympia super,battuta in scioltezza Patti

Patti giunge nella città dello Stretto in formazione ampiamente rimaneggiata e si affida essenzialmente alle segnature dalla lunga distanza di Derkaoui che manda a referto i primi 15 punti della sua squadra, frutto di 5 conclusioni dai 6,75 ma non basta assolutamente per arginare l’impeto delle giocatrici di casa che riescono a distribuire in maniera ottimale le responsabilità offensive.

Coach Enzo Porchi ruota tutte le sue giocatrici a disposizione e ordina una costante pressione sulpallone, alterna con successo nel ruolo di play sia Giulia Melissari, che non perde mai occasione di correre in contropiede e sfruttare il suo 1c1 con tiro in allontanamento, che Fabiana Amodeo concedendo così un po’ di riposo a Daniela Servillo spostando Ilenia Certomà in posizione di guardia; sotto canestro sperimenta un inedito il trio formato da Grima, Anechoum e la neo arrivata Bertan rivelandosi un muro invalicabile, con l’agilità della giovane Mariam che si sposa perfettamente con la classe della giocatrice di Bolzano ex Priolo e la solidità a rimbalzo del roccioso pivot maltese; tanti minuti anche per Francesca Ambrogio, Valeria Imeneo e Larissa Smorto, quest’ultima in campo nonostante una distorsione alla caviglia.

Il risultato finale lascia poco al resto della cronaca ma con l’arrivo di Tania Bertan, la cui esperienza in campionati di serie A ed il cui carisma già si fanno sentire,  si registra una diversa e più elevata concentrazione della formazione reggina, una maggiore intensità ed espressione di gioco, la difesa risulta più attenta ed in attacco le soluzioni sono molteplici ma siamo ancora all’inizio di questa nuova parentesi targata Olympia e ne vedremo sicuramente ancora delle belle fino a fine stagione.

 

Carlo Vetere
Uff. Stampa Olympia
reggioacanestro.com

OLYMPIA RC  89
Patti              45

parziali: 21-9  23-14  27-8  18-14
arbitri: Sposato, Nocera

OLYMPIA RC: Certomà 16, Servillo 8, Ambrogio, Amodeo 8, Imeneo 4, Anechoum 6, Melissari 19, Bertan 12, Smorto, Grima 16. all: Enzo Porchi

Patti: Nosella 14, Sala 4, Giordano, Derkaoui 24, Dama 3, Russo. all: Cafarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons