Olympia,poco più che un allenamento

 

 

Ritorna al successo l’Olympia Reggio Calabria,come era preventivabile all’interno di una nuova tappa di avvicinamento verso la prima palla a due della stagione.

Le reggine esordiranno nella prima settimana di Ottobre in quel di La Spezia.Il 6 di Ottobre la formazione del Presidente Melissari coronerà il suo sogno.

 

Nel test contro le “cugine” della Rescifina Messina,le ragazze reggine, hanno rodato schemi e tattiche in vista dell’imminente inizio di campionato.Si trattava della seconda gara di apertura inserita nel programma della quarantesima edizione del Trofeo Sant’Ambrogio.

Evidente il gap di due categorie contro le siciliane che parteciperanno al prossimo campionato di B Regionale, un campionato interamente siciliano in questa stagione che testimonia il pessimo momento del movimento in rosa in riva allo stretto

.

Dopo un avvio a rilento con la battagliera Ripellino in grande spolvero per le peloritane,Reggio ha preso in mano una gara abbastanza scontata.Tanti contropiedi per l’Olympia.

Le trame di gioco crescono minuto dopo minuto.

Gli allunghi bianco-verdi si sono dimostrati costanti per tutto l’arco della gara fino all’affondo finale.Bertan,Linguaglossa e Melissari chiuderanno in doppia cifra.Coach Porchi utilizzerà tutte le atlete a sua disposizione.

 

Olympia Basketball Reggio Calabria 68-Polisportiva Rescifina Messina 75-55

(23-18,22-12,11-15,19-10)

Olympia:Certomà 2,Servillo 6,Amodeo 2,Costantino 2,Imeneo,Catrini,Linguaglossa 18,Delibasic 9,Melissari(Cap) 13,Bertan 23.All Enzo Porchi Ass Maurizio Arcudi

Messina:Mazzaglia,Marchese 5,Ripellino 13,Vento 5,Dominguez 8,Libro 4,Sciliberto.De Benedictis 6,Sigillo,Spadaro,Romeo 2,Ciriminna 12.All L.Malaya

Arbitri Travia e Travia di Gioia Tauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons