Olympia,turno di riposo



Reduci dalla prima vittoria in stagione contro College Italia le ragazze di coach Enzo Porchi hanno sostenuto il regolare ritmo degli allenamenti, puntando molto sull’aggressività difensiva e cercando di raggiungere al meglio gli automatismi e l’intesa fra compagne.

Il coach reggino è fiducioso sul lavoro fin qui svolto: “abbiamo l’obbligo di migliorare, vorrei che le mie ragazze capissero che la strada da fare è ancora lunga e tutta in salita. Tuttavia vedo con piacere grande impegno e determinazione in ognuna di loro il che fa capire che il vero spirito di questa Olympia verrà presto fuori”.

Per la quinta giornata del girone di andata, l’avversario della compagine del presidente Melissari sarà la formazione Passalacqua Ragusa di coach Molino, formazione già osservata in riva allo Stretto in occasione del Trofeo Sant’Ambrogio, una corazzata che non nasconde l’ambizione del salto in A1 e che finora viaggia in vetta alla classifica a punteggio pieno.

Impegno proibitovo ma è dalle difficoltà che nascono le oppourtunita di confronto e che portano nuovi stimoli per lavorare e superare i propri limiti.

 



Carlo Vetere
u.s. Olympia 68 Basketball

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons