Onugha:Esperienza bellissima”

con la canotta della Vassalli Vigarano. A quasi sei mesi di distanza, il talento cresciuto nella Nuova Jolly ha raggiunto un traguardo importante sia a livello personale che a livello societario. Con 3 giornate di anticipo infatti, la squadra emiliana è stata promossa in Serie A2.

 

Squadra nuova, vita nuova. Come sta andando questa avventura?- “La mia esperienza sta andando più che bene. Mi trovo circondata da gente forte, talentuosa e con esperienza che mi aiuta a crescere ogni giorno. In particolar modo il nostro coach segue tutte con grandissima attenzione e professionalità e personalmente mi sta insegnando tantissimo sia a livello tattico che tecnico”.

Il lavoro svolto con la Nuova Jolly ha dato i suoi frutti, contribuendo al raggiungimento di un traguardo importante come la promozione in A2- “Si, senza dubbio. Le fondamenta sono state gettate con la Nuova Jolly, che ha sempre creduto in me ed ha sempre continuato a credere in tutti i suoi giovani. La società reggina mi ha dato la possibilità di provare a costruire per me ed il mio futuro un qualcosa di importante, consentendomi di vivere questa meravigliosa esperienza coronata, con la promozione in A2 che per me rappresenta l’emblema di tanti sacrifici oltre ad essere la migliore ricompensa di tutto il lavoro svolto. Con Vassallina abbiamo vinto il campionato con tre giornate di anticipo e credo che questo prestigioso risultato, sia motivo di orgoglio anche per i miei compagni di Reggio nonché per la mia società di origine”.

jucy

Jucy Onugha

A livello giovanile sei divenuta imprescindibile, giocando 40 minuti a partita- “Anche con la selezione giovanile non posso che essere soddisfatta di questa esperienza. Il nostro gruppo non smette mai di migliorarsi e piano piano sta riuscendo a ritagliarsi uno spazio tra le favorite. Non per nulla contro ogni iniziale pronostico, siamo ancora in corsa per raggiungere il secondo posto. Siamo una squadra nel vero senso della parola e noi più grandi stiamo imparando a responsabilizzarci, facendo al contempo da traino per le compagne più piccole”.

Segui a distanza le prime squadre maschile e femminile della Nuova Jolly, manda loro un messaggio- “Per quanto riguarda la squadra maschile, sono molto contenta che si siano ripresi dopo avere stentato all’inizio. Auguro loro quante più soddisfazioni possibili. Anche le ragazze stanno disputando una ottima stagione e voglio dire loro che sono davvero contenta, in particolare per la grinta con la quale stanno affrontando questo torneo, nonostante le assenze causate dai diversi infortuni (a proposito, mando un saluto ed un augurio di pronta guarigione a Federica Ficara). Che dire altro? L’esperienza qui è unica e bellissima ma rimane sempre la nostalgia delle mie compagne, ma ancor prima amiche, che sono a Reggio Calabria”.

Fabrizio Cantarella – Uff. Stampa Nuova Jolly Basket

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons