ORGANIZZAZIONE E SERIETA’:ECCO CASALE

di Giovanni Mafrici  – Il prossimo avversario della Viola ai raggi X. Sanders è la stella ma è l’organizzazione di gioco a fare la differenza.

Rendere normale la straordinarietà.

La Junior Casale Monferrato è una delle eccellenze per organizzazione e serietà societaria del panorama cestistico italiano.

Il team che accolse nella stagione 2008-09 il reggino Giovanni Rugolo è una degli esempi meravigliosi di questo sport: nella passata stagione lo 0-5 mise in una “fasulla” discussione il direttore d’orchestra di un collettivo che stupisce di stagione in stagione.

Marco Ramondino e la sua voglia di far bene è sempre lì, in prima linea, mostrando idee chiare ed obiettivi precisi gli stessi che gli permisero di battere la Viola nel girone di andata e rilanciarsi verso l’ennesima stagione da urlo.

Squadra nuova? Una “spuntatina” come quando si volge troppo presto dal parrucchiere.

Si è fatto male uno dei due stranieri, il centro Marcius ma i piemontesi sono tutt’altro che spaventati: hanno battuto due delle favorite alla vittoria finale come Siena ed Eurobasket e sono l’attuale capolista del girone.

Tommasini in regia, Martinoni al tiro da tre atipico, l’esperienza di Blizzard,De Negri in crescita esponenziale, Severini è preziosissimo.

La stella è il rientrante Jamarr Sanders americano che sta sta bene può battere chiunque.

La filosofia difensiva ed una straordinaria organizzazione di gioco fanno il resto.

Giovanni Mafrici

Foto:Anna Federico- Basketinside.com

Show Buttons
Hide Buttons