Ottant’anni di “passing game”

Oggi è un giorno speciale per tutti gli amanti del basket come sempre a suon di “passing” game.

“Il Paron” Tonino Zorzi compie ottanta primavere.

Dal 2011 fa parte dell’Italia Basket Hall of Fame. del basket italiano È stato eletto miglior giocatore della Pallacanestro Varese di ogni tempo

Ha disputato 22 presenze in Nazionale, con la cui maglia ha disputato gli Europei del 1953 e del 1965. Ha collezionato 215 presenze totali e 3.948 punti in massima serie.

Bombardiere micidiale da giocatore, allenatore super a seguire.

Da  Coach ha conquistato la Coppa delle Coppe con la Partenope Napoli nel 1970. Ha centrato 5 promozioni dalla Serie A2 alla Serie A1: tre con la Reyer Venezia Mestre (1976, 1981, 1986), una a testa con Viola Reggio Calabria (1989) e Pallacanestro Pavia (1991).

Ha introdotto il ruolo di Senior Coach, continua a seguire le partite, il mondo del basket ed anche il basket calabrese.

 

Gli auguri della Viola di oggi – La Viola Basket Reggio Calabria, in tutte le sue componenti, rivolge gli auguri più affettuosi e sinceri a coach Tonino Zorzi che oggi raggiunge il prestigioso traguardo delle ottanta primavere. Al nome del tecnico goriziano, si legano pagine indelebili della storia neroarancio che in ben tre differenti circostanze, l’hanno visto alla guida del club dello Stretto. Ma per Zorzi, autentica icona dell’Italia Basket Hall of Fame, parla da sola, la lunga e luminosa carriera che da nord a sud ha contaminato di straordinaria energia, rigore professionale e morale e, soprattutto, tanta, tanta competenza, l’intera penisola cestistica italiana.

Il suo intervento su Touring Basket nel 2013

{iframe} http://www.youtube.com/embed/cvikt5AWpQc” frameborder=”0″ allowfullscreen {/iframe}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons