DNC,GIRONE H,TEMPO DI STELLETTE

 

 

 

Cus Ionico Bk Taranto 3/5

Squadra esperta che venderà cara la pelle,specialmente in casa per volare nelle zone alte di classifica.I veterani più rappresentativi sono l’ottimo Valentini ex Martina e Bernalda ed una vecchia conoscenza dei campi di Calabria,il play guardia Ambrosecchia che ha giocato scampoli di stagione a Catanzaro(B2) e Cosenza due anni fa in C1.Attenzione al rendimento del bravo Moliterni ex Bernalda, giocatore che dovrebbe ergersi a leader.Nel roster c’è anche un calabrese,Alessio Maria Giuffrè.

Delta Bk Salerno 2,5/5

Sarà dura far bene in questo mega girone.La guida tecnica è tutta per Orlando Menduto, ex Atleta del Battipaglia che promette benissimo in panca.La salvezza è l’obiettivo si punta sul trio di esterni Antonucci,Bertini,Esposito, gente di categoria in grado di far canestro con semplicità e continuità.Pino Corvo può essere il collante e l’arma per fare ancora meglio.

 

Dynamic Venafro 3/5

Squadra tosta e preparata che verrà condotta dall’estro e dai ritmi del play argentino Mengoni.Ritorna il tiratore Alesse ex Messina e Cosenza,sotto le plance spazio ad un altro ex del nostro basket,Hernan Trentini in compagnia dell’ottimo Parlato.

 

Gammauto Molfetta 4/5

Corvino contro tutti.Il “pupo nero” dopo aver scritto pagine non proprio positive nel precampionato nella sua Corato vuole vincere, convincere ebattere tutto a modo suo.Nel roster c’è anche l’ex Audax Campi, l’arma letale in guardia è rappresentata da un giocatore in crescita come Cecchetti.Da quattro pronto a giocare tanti pick-and roll con Corvino ci sarà Peppone Lombardo ex Siracusa,Messina e Benevento.

 

Geofarma Pallacanestro Mola 2/5

Squadra interessante.Tanti giovani in rampa di lancio(Giovanni Laquintana su tutti).Rollo da Bari può essere un leader offensivo per conseguire l’obiettivo della salvezza.

 

Libertas Taranto 3,5/5

Formazione con tante conoscenze delle passate edizioni della B.Può fare benissimo sull’asse Di Pierro(play)-Lucas Raffaelli esterno.L’argentino è reduce dalla stagione ad Agropoli terminata con la promozione.Si ripeterà?

Sotto canestro spazio per l’eterno Damiano Faggiano, scuola Juvecaserta accanto all’ottimo Risolo.

 

Lotti Juvetrani 2,5/5

Può combattere contro chinque e togliersi tante soddisfazioni specialmente in casa.La stella è l’eterno Gigi Delli Carri,classe 1969 reduce dalla breve esperienza a Cosenza dopo una carriera stellare.Attenzione a gente come Di Nanni e Bartolini.

 

Magic Team Benevento 4/5  

Dalla B alla C probabilmente per provare a ritornare in B.La giovane storia della Magic Team passerà adesso dalle mani del tiratorecampanoMoccia,promosso con l’Upea in A Dilettanti nella passata stagione,l’energico esterno argentino Novatti e veterani dell’area pitturata come Camera e Cupito.Squadra corta ma fortissima con gente come Paci ex Iseo e Bernalda e Danzi che possono diventare i leader del torneo.Attenzione alla crescita dell’under Ianncelli

 

Megaride Napoli 3/5

Squadra partenopea al 100%.Forza di volontà,crescita dei giovani e qualche super come Claudio Tammaro, giocatore fuori-categoria.Le performance arriveranno senz’altro dal bravo Cristiano.Attenzione alla crescita di Davide Magnani.

 

Monopoli 2/5

Giovanotti alla ribalta ben supportati dall’ex Catanzaro,Francesco Teofilo, fuoricategoria reduce dalla stagione al Mola di Bari.Ritorna in panchina coachCarolillo, attenzione alla crescita di giovani come Palmitessa e Calabretta.

 

Pall.Benevento 3,5/5

L’altro volto della Benevento cestistica.Tante facce viste nella passata stagione alla Magic hanno cambiato canotta verso una stracittadina che promette scintille .Credendino è super per la C,gli ex Accademia Campobasso Sergio e Gaido sono due ottimi acquisti così come l’ex Barcellona Santiago Corbetta.Attenzione all’ex Maddaloni Piscitelli e Giovanni Ausiello.

 

Pall.Città di Airola 1/5

Squadra giovanissima.Obiettivo crescere e provare a salvarsi con soli quattro over(c’è l’ex Benevento Mascolo) e tanti giovani di belle speranze.Daràfastidio alle restanti del gruppo,specialmente in casa.

 

Planet Group Catanzaro 4/5

Catanzaro vuole ritornare in B ma con un progetto dal nome diverso.Solo il nome, a dirvela tutta, accanto alla nuova Presidenza del giovane Saladini sembra cambiata.Squadra lunga,forte, imprevedibile.Dodici giocatori che possono far bene sotto la guida di un coach motivato come Tunno.Andrea Cattani è la stella ed il leader ma gente come i veterani Saccardo,Pate e Pellicanò e giovani super come Fall,Ippolito,Carella,Scuderi,Battaglia si può realmente parlare di un altro pianeta.Può vincere e convincere.

 

Quarta Caffè Monteroni 4/5

Squadra esperta che ha tutte le carte in regola per vincere il campionato.Rotolo in regia,Serroni,l’ex Ruvo Provenzano, il fortissimo Amoroso e VitoErrico,l’ex Ceglie Chirico  potrebbero regalarsi il primo posto in campionato.Serve far gruppo e convincere gara dopo gara.Attenzione al 93 Durini.

 

Virtus Pall.Termoli 0,5/5

Vittima sacrificale prima di iniziare?E’ chiaro che perdere la prima con 98 punti di scarto non fa ben sperare per il futuro.lodi esecutivi.Sono in corso dei lodi esecutivi,pari, secondo le ultime indiscrezioni a trentamila euro.Una volta risolta la situazione il roster che stava preparando il torneo avrà dalla sua la forza dell’ex Liomatic Di Lembo e gente come DeSanctis,Bertinelli(ex Forlì e Ribera), il campano Ceparano,Milone e Fontana che possono far decollare immediatamente le stellette verso un tris abbondante e competitivo.

 

Virtus Monte di Procida 3,5/5

La stella è l’ottimo Luca Giroli gia visto in B della passate annate, giocatore in grado di spostare gli equilibri del campionato assolutamente da solo grazie ad un gioco fluido, devastante che rappresenterà lo showtime puro della formazione camopana.Può convincere grazie all’esperienza di gente

come Mario Innocente(un super per la categoria) e Darìo Andrè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons