GiovaniliSliderUnder 17 Calabria

PALABENVENUTI SOLDOUT: LA LUMAKA DI UN SOFFIO SULLA VIS. E’ POKER REGIONALE

Il dato più bello è il pubblico: giovane e festante per un Soldout del Palabenvenuti che da una bella botta di vita al movimento reggino, ben altre cifre rispetto alla finale Under 17 della passata stagione, complice anche, una stracittadina molto sentita.
Vince la Lumaka, autrice di una rimonta indomita nel terzo quarto.
Vince di un soffio con una Vis che paga un finale troppo nervoso.

I quintetti
Famà,Vizzari,Minuto,Musacchio e Barreca per gli ospiti della Lumaka di Coach Gebbia.
Neri,Calogero,Gelovani,Caracciolo e Bordò per i padroni di casa della Vis di Coach Tripodi.

L’inizio è sin da subito combattutissimo:Neri prova a diventare imprendibile.
Bene le risposte di Musacchio,Barreca e Vizzari per gli Snails.
Dopo sei minuti scarsi, 7-8 per la Vis.
Al rientro dal time-out, la Vis riparte tostissima con il solito Neri ben supportato da Bordò a far canestro.
La Lumaka non molla e si affida alle qualità di Vizzari.
Gli Snails pesca bene con Festa dalla panchina, Neri continua a fare lo show dall’altra parte.Vis termina avanti di due punti il primo quarto.
Il secondo periodo inizia con una splendida stoppata di Gadabaze.

   Si segna con il contagocce, pochissimi canestri e partita che stenta a decollare.
Nel terzo quarto, però, i bianco-amaranto, in maniera minuziosa firmano un ottimo break volando anche sul più nove.
A parziale aperto, Concettino pesca una positiva linea di fondo e regala la doppia cifra di vantaggio alla Vis.
Gaetao Gebbia, alza la difesa:il controparziale di 4-0 rende viva la sfida.
Di gruppo, la Lumaka recupera ancora una volta per un nuovo punto a punto(bene Famà).
Il pareggio lo firma Vizzari nel terzo quarto(ottima la sua partita).Ottimo Barreca nella fase della rimonta.
41 pari al termine del terzo quarto.
Il quarto periodo è combattutissimo.
Parità perennemente.
Festa la sblocca per la Lumaka a due minuti dal termine(54-52).
I penetra e scarica Snails sono la chiave.
Il tecnico alla panchina Vis, più espulsione al giovane Caracciolo della Vis, chiude i giochi: sarebbe stato più bello vedere un finale deciso dai giocatori e non da un fischio.
Proteste veementi della panchina Vis.
La Lumaka porta a casa un bel Poker nel computo dei titoli regionali. La Vis resta a bocca asciutta.Termina 59 a 52.

Show Buttons
Hide Buttons