PalaCalafiore e adesso?

 

 

Il PalaCalafiore,in condizioni pietose(Tribuna,Parquet ed impianto idraulico i nodi più costosi da sciogliere) è stato riaperto dopo il tragico evento dell’anno scorso.

E adesso? Con il Comune in Commissariamento è realmente difficile ipotizzare tempistiche di riparazione per una cattedrale del deserto assolutamente distrutta.

I lavori da effettuare, a occhio e croce consentirebbero la costruzione di un nuovo mini-palazzetto.

 

Il vero enigma è rappresentato dalla struttura adiacente al PalaCalafiore.Ma il Palloncino di fianco perché è stato costruito per non essere mai aperto?

 

Il PalaBotteghelle, da Palasport di riserva per anni, adesso è l’unica struttura in grado di sostenere eventi come le gare della Viola.

Dagli ultimi rumors sembra che la struttura di largo Botteghelle sia ad un passo ad una concessione a privati pronti a valorizzarne la struttura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons