PALLACANESTRO VIOLA, UNA PAUSA PER RICARICARE LE BATTERIE

Una pausa importante per ricaricare le batterie in vista dei prossimi e duri impegni in campionato.

Il PalaCalafiore è impegnato. Va in scena la “Divina Commedia” ed i Bolignano’s Boys continueranno a lavorare con estrema voglia di vincere per preparare le difficilissime partite in casa contro Sant’Antimo l’8 di Dicembre  e successivamente in casa dell’avversario di Supercoppa, il forte e temibile Ragusa.

Non bisogna mollare la presa per provare a vincere, così come accade nei migliori casino online Novomatic,giorno dopo giorno.

Il microobiettivo è quello di recuperare Yande Fall, pedina troppo importante.

Obiettivo bis, sbloccarsi tra le mura amiche dopo aver subito i passivi per opera della sempre più imprevedibile Pozzuoli e della quotatissima Agrigento.

E’ un campionato duro, durissimo dove nulla è scontato ed anche la cenerentola Formia mostra segnali di ripresa grazie all’ingaggio dell’ex Mazic.

Il gruppo nero-arancio può crescere tanto ma, per farlo, avrà bisogno di cifre importanti al Palazzo: incredibile constatare che, contro Agrigento, nonostante la campagna massiccia messa in atto dalla società non si siano andate a migliroare le cifre “stabili” viste in precedenza.

 

Il calendario nel dettaglio, da qui alla fine dell’anno solare, della Viola.

8/12/2021, ore 18.00: Viola Reggio Calabria-PSA Sant’Antimo

12/12/2021, ore 18.00: Ragusa-Viola Reggio Calabria

19/12/2021, ore 18.00: Viola Reggio Calabria-Monopoli

23/12/2021, ore 18.00: Viola Reggio Calabria-Virtus Cassino

Intanto arrivano buone notizie dal settore under 19. Gli “Arancio” di coach D’Agostino che si impongono su una buona Lumaka con le conferme nel roster di Alberto Besozzi e Samuele Valente, in “prestito” dalla prima squadra. Continua il processo di crescita anche per i “Neri” di coach Modaffari, vittoriosi a Siderno

 

 

 

Show Buttons
Hide Buttons