PALLACANESTRO VIOLA,MISSIONE COMPIUTA

Quint’ultimo posto: al momento sarebbe sfida contro Avellino nel prossimo Playout.

Colpo importante della Pallacanestro Viola che vince, sorpassa in classifica Pozzuoli ed avrà la bella in casa nel prossimo Playout.

I nero-arancio dovranno aspettare il prossimo recupero dell’8 maggio tra Ruvo ed Avellino. In caso di vittoria della Scandone, i reggini se la vedranno con Monopoli, se resterà tutto invariato, invece, Barrile e soci giocheranno contro gli irpini.

Partita godibile al Pentimele.

Reggio mostra la giusta trazione in vista della prossima post-season.

Giocate veloci e talvolta spettacolari con tantissimi protagonisti: Gobbato,Genovese,Fall e non solo.Vantaggio in doppia sin da primo quarto per i locali contro un sontuoso Francesco Infante, dominante, concreto e spettacolare.

La sua schiacciata ad una mano in Coast to Coast è bellissima.

Il vantaggio cresce fino alla doppia cifra grazie all’energia al rimbalzo di Sebrek ed ai chilometri di un motivato e pungente Roveda.

La partita resta in pugno dei reggino fino al risveglio della Luiss.

Sequenza di triple imponenti di Bonaccorso e remunerata che resta un’incompiuta.

La Luiss arriva fino al meno otto con Mascherpa e Barrile bravi nel tenere alla larga gli universitari.

 

Pallacanestro Viola Reggio Calabria – LUISS Roma 91-75 (31-17, 20-19, 17-22, 23-17)

Pallacanestro Viola Reggio Calabria: Enrico maria Gobbato 17 (5/5, 2/3), Salvatore Genovese 16 (4/8, 2/3), Giulio Mascherpa 15 (4/12, 2/6), Luka Sebrek 13 (3/4, 2/2), Yande Fall 12 (6/9, 0/0), Edoardo Roveda 10 (2/2, 1/1), Fortunato Barrile 6 (3/3, 0/0), Federico Romeo 2 (0/0, 0/0), Paolo Frascati 0 (0/1, 0/1), Giuseppe Romeo 0 (0/0, 0/0), Matteo Accurso 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 10 / 19 – Rimbalzi: 34 9 + 25 (Yande Fall 13) – Assist: 22 (Giulio Mascherpa 10)

LUISS Roma: Francesco Infante 30 (14/18, 0/1), Massimiliano Sanna 16 (5/5, 2/3), Marco Pasqualin 12 (4/6, 1/5), Antongiulio Bonaccorso 11 (1/6, 3/5), Gianluca Tredici 3 (0/1, 1/4), Riccardo Murri 3 (0/4, 0/1), Lorenzo Rota 0 (0/0, 0/0), Domenico D’argenzio 0 (0/1, 0/0), Leonardo Di francesco 0 (0/0, 0/0), Francesco Buzzi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 6 / 9 – Rimbalzi: 25 5 + 20 (Francesco Infante 8) – Assist: 11 (Francesco Infante 4)

Show Buttons
Hide Buttons